Proprio nel mese di maggio Villa Barberino festeggia i vent’anni dall’inizio dei lavori di recupero del borgo abbandonato e distrutto. Per l’occasione sarà anche presentato il libro di Filippo Boni “Babbo, ho fatto un sogno”, sulla storia millenaria di Meleto Valdarno e appunto, di Villa Barberino a Meleto.
L’artista e poeta Massimo Lippi, che ha esposto in vari contesti internazionali, ha prediletto questo luogo di fronte al Pratomagno per installare le sue opere, prevalentemente in bronzo, che racchiudono nel loro significato simbolico l’intima realtà della fanciullezza del mondo.