Lo ha reso noto la sovrintendente Cristina Acidini, spiegando come agli Uffizi il ribasso vada oltre il sette per cento, mentre l’Accademia fa registrare un calo del quattro e mezzo per cento.

In contro tendenza, invece, la Galleria Palatina che si distingue per un aumento di oltre l’otto per cento  e il Museo del Bargello, addirittura oltre il nove per cento di visitatori in più.