mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Dalla Russia novità al MAEC...

Dalla Russia novità al MAEC di Cortona (AR)

Torna per la prima volta in Italia l'urna cineraria etrusca in bronzo rinvenuta in una necropoili presso Perugia

-

Il grande museo di San Pietroburgo ha concesso in prestito 30 importanti pezzi della collezione etrusca, grazie alla collaborazione nata nel 2007 con la Fondazione Ermitage Italia. Sei nuove sale del MAEC, importante polo museale, cuore del Parco Archeologico di Cortona, nato nel 2005, saranno inaugurate nell’occasione della mostra curata da Elena Ananich, Nadezda Gulyaeva, Paolo Bruschetti e Paolo Giulierini, organizzata da Villaggio Globale International. L’evento è stato reso possibile dal Comune di Cortona, dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana, dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, da Regione Toscana e dalla Provincia di Arezzo. In mostra sono visibili una selezione di vasi etruschi, sia in bucchero, sia decorati a figure nere e rosse, urnette in terracotta di produzione chiusina con tracce di policromia, statuette votive, due specchi incisi ed una decorazione di carro in bronzo. Inoltre per la prima volta sono esposti i reperti rinvenuti nel 2005 nei circoli tombali del Sodo, vicino a Cortona.

MAEC Palazzo Casali

Piazza Signorelli Cortona Dal 7 settembre 2008 all’11 gennaio 2009

Info: www.cortonamaec.org

Notizia precedenteAl via la prima Festa del Pd
Notizia successivaNozze Vip? In Toscana

Ultime notizie

Innovazione, l’Università di Firenze lancia un master in trasformazione digitale

Si chiama "Digital Transformation. Progettare e gestire l’innovazione" il master al via all'Università di Firenze

Covid, in Toscana 776 nuovi casi: il bollettino del 2 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 2 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app

Il concerto di Antonio Artese, dal Museo Marino Marini al web

Il Museo Marino Marini e l'Istituto Italiano di cultura di Oslo insieme per il concerto del maestro Artese, ispirato alle opere dell'artista