sabato, 23 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Fiabe a Castel di Poggio

Fiabe a Castel di Poggio

-

L’evento, con il patrocinio del Ministero per la Pubblica Istruzione e della città di Fiesole, è parte delle manifestazioni del Genio Fiorentino e coinvolgerà per quattro giorni scuole e famiglie di Firenze e provincia.
Un appuntamento all’insegna della fiaba con un ampio programma di giochi, laboratori e spettacoli attraverso i quali i bambini potranno vivere da protagonisti un’avvincente avventura nella splendida cornice del castello.
Le quattro giornate saranno suddivise in due momenti. Le attività della mattina sono riservate alle scuole primarie già prenotate: gli alunni di circa 50 classi, accolti al loro arrivo dal cerimoniere, saranno portati da guardie, cavalieri e duellanti nel vivo della fiaba “Un drago al Castel di Poggio”. Seguiranno laboratori didattici volti a stimolare la fantasia, la creatività e la manualità dei bambini, che lavoreranno con forbici, carta, stoffa e materiali riciclati di vario tipo per costruire ciascuno il proprio manufatto.
Il programma del pomeriggio, articolato in due fasi, prevede alle 15.30 l’apertura al pubblico con varie dimostrazioni che daranno ai bambini e alle famiglie l’opportunità di riscoprire e sperimentare antiche arti medievali. Sarà possibile vedere all’opera sbandieratori, schermidori, cavalieri, arcieri, maghi, mastri artigiani esperti nella costruzione di stemmi, scudi e archi in legno, per apprenderne così tecniche e segreti.
Alle 18.00, ogni sera, grandi spettacoli vedranno in scena di volta in volta i burattini dei Pupi di Stac, il Piccolo Coro del Melograno di Firenze, l’attrice e insegnante Maria Serena Falagiani interprete di una fiaba e solisti del Maggio Fiorentino Formazione con la “Turandot” di Puccini.
Questa prima edizione di Fiabe al Castello – Il castello delle fiabe, progetto “pilota” di una manifestazione da ripetersi -nelle intenzioni degli organizzatori- con cadenza annuale, si propone di unire aspetti ludici e didattici. Ai piccoli partecipanti viene offerta una giornata di giochi, laboratori e non solo, un’esperienza formativa che li coinvolga in modo ampio e profondo. La fiaba, infatti, consente al bambino di accostarsi a quelli che sono i temi e i concetti essenziali della condizione umana: la vita, la morte, l’amicizia, l’amore, la paura, i desideri, il bene e il male. Allo stesso tempo, l’ambientazione storica della fiaba, riprodotta in maniera ottimale negli spazi medievali di Castel di Poggio, permette al partecipante-fruitore, sia esso bambino o adulto, di ritrovare aspetti del mondo cavalleresco ormai perduti, attraverso costumi, scenografie, arti e mestieri.
Informazioni utili
titolo: Fiabe al Castello – Il Castello delle fiabe
luogo: Castel di Poggio, via di Vincigliata, 4 – Fiesole (Firenze)
durata: 19-22 maggio 2008
orario: 9-13 per le scuole prenotate
15-19.30 ingresso libero
tel. +39 055 662755
[email protected]
www.casteldipoggio.it

Ultime notizie

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?