giovedì, 1 Ottobre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Giovanni Allevi sbarca a Firenze...

Giovanni Allevi sbarca a Firenze con il tour ”Sunrise”

La prima tappa sarà a Genova, mentre la seconda a Firenze il 15 novembre. Giovanni Allevi torna a Firenze con il tour "Sunrise", tra violino e pianoforte.

-

Violino e pianoforte.

IL TOUR. Con l’album “Sunrise” in vetta alle classifiche, Giovanni Allevi torna ad esibirsi live a giro per l’Italia. La prima del nuovo progetto sinfonico contenente la composizione per violino e orchestra, sarà eseguita per la prima volta a Genova il prossimo 14 novembre al Teatro Carlo Felice, per poi sbarcare a Firenze il giorno successivo, il 15 novembre al Teatro Verdi.

L’ESECUZIONE. L’esecuzione dal vivo vedrà l’artista cimentarsi nei ruoli di compositore, pianista e direttore alla guida dei 60 componeti dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, mentre la parte del violino solista sarà eseguita dal vivo da Mariusz Patyra, uno dei più eclatanti vincitori del Premio Paganini. Il concerto, riprendendo la linea musicale e ideologica dell’album, sarà diviso in due parti. Da una parte la “passione terrena” rappresentata dalle note del violino, dall’altra la “purezza celestiale” delle melodie del pianoforte.

GOOGLE+. E in attesa della partenza del live, in collegamento da Genova martedì 13 novembre Giovanni Allevi incontrerà in diretta via Google+ una selezione di fan, ai quali regalerà in anteprima assoluta un’anticipazione del live di “Sunrise”.

Ultime notizie

Test antigenico e tampone rapido Covid, come funzionano e come si fanno

Dopo porti e aeroporti è in arrivo anche a scuola, ma cos'è, come viene fatto e come funziona il test rapido antigenico per il Covid

Vaccino antinfluenzale 2020-2021 in Toscana: quando e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Concorso straordinario scuola 2020: il calendario delle prove, tutte le date

Quando si terranno i test per i docenti precari delle scuole medie e superiori

Gli effetti del coronavirus su Firenze (e le prospettive per il futuro)

Dall'overturism all'azzeramento dei flussi. I problemi dell'export e la zavorra della burocrazia. Intervista al professor Aiello, economista e docente dell’Università di Firenze