mercoledì, 22 Gennaio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Il Maggio Musicale Fiorentino apre...

Il Maggio Musicale Fiorentino apre ai giovani

Il Maggio Musicale Fiorentino apre le porte ad altre sonorità. Per la prima volta dopo settantuno edizioni ecco che il rock, il blues, ma ancora la musica elettronica e il metal entrano a far arte Maggio Musicale Fiorentino all'interno della rassegna Maggio Off.

-

La manifestazione Maggio Off apre uno spazio dedicato appositamente a tutte le garage band giovanili, un palco importante che darà visibilità anche ai più giovani.

La rassegna quest’anno ospiterà quattro famose stelle del jazz e della world music, nomi come Diamanda Gala’s, Meredith Monk, Martirio e Varttina.

La manifestazione vuole puntare sull’innovazione e sull’apertura culturale, andando verso sonorità più all’avanguardia. Tutto questo lo fa con un nuovo appuntamento: il Maggio Off Music Contest. Si tratta di un concorso aperto sia ai gruppi sia ai singoli musicisti, che abbiano un’età fra i 18 e i 30 anni.

Gli appuntamenti della gara sono giovedì 12 giugno al Piccolo Teatro del Comunale, dove a partire dalle ore 18 quindici artisti o band si sfideranno. I ragazzi in concorso saranno precedentemente selezionati da una commissione di esperti. In palio c’è un concerto che si terrà nel Maggio Musicale 2009.

Una grande occasione per tutte le giovani band emergenti del territorio fiorentino e non solo.

 

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Severgnini si racconta al Teatro Puccini

L’editorialista porta il suo “Diario sentimentale di un giornalista” a Firenze: ed è subito messinscena

Tramvia, linea 3.2: “Solo un terzo del percorso con i pali”

Intervistato da Lady Radio, il sindaco Dario Nardella fa il punto sui lavori per le nuove linee e anche sulla tecnologia che permetterà ai tram di viaggiare, in alcuni tratti, a batteria

La scuola al cinema: l’Istituto Marco Polo di Firenze in un film

Ci si resta anche al pomeriggio, si impara con metodi all’avanguardia e la parola d’ordine è “accoglienza”. Una scuola strana, l’Istituto Marco Polo. Che ora diventa un film

Natura collecta, a Firenze in mostra i prodigi della natura

Minerali rari, animali esotici, conchiglie e piume trasformate in oggetti di lusso. I gioielli della natura sono esposti in San Lorenzo
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi