sabato, 8 Maggio 2021
HomeSezioniArte & CulturaIl Maggio musicale perde pezzi

Il Maggio musicale perde pezzi

Costano cari, al Maggio musicale fiorentino, i tagli del Governo alla cultura: per questo motivo, sono stati cancellati alcuni spettacoli previsti per il 72esimo Festival. Tra questi Billy Budd di Britten e il Macbeth di Verdi. A darne notizia sono stati i sindacati.

-

Dunque, si annuncia un festival “ridotto” quello che prenderà il via a fine aprile: il Maggio musicale fiorentino cancella infatti, a causa dei tagli del Governo alla cultura, alcuni spettacoli previsti.

Tra questi, ci sono anche Billy Budd di Britten e il Macbeth di Verdi. Sono stati i sindacati a darne notizia, e il sovrintendente del teatro del Maggio, Giambrone, ha confermato la cancellazione, esprimendo “preoccupazione”.

I sindacati paventano l’ipotesi di un nuovo commissariamento del teatro a causa dei tagli e delle minori risorse da parte dei privati.

Ultime notizie