Il ricavato della mostra, organizzata con il concorso del Quartiere 2, sarà devoluto interamente alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

All’asta saranno venduti oggetti curiosi, articoli di modernariato e da collezionismo come vecchi serviti da thè, souvenir dimenticati da varie zone del mondo, cappellini stravaganti, collane eccentriche, vasi e (è proprio il caso di dirlo) chi più ne ha più ne metta.

“Dal kitsch al kitsch” sarà aperta il venerdì dalle 15,30 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19.
L’ingresso è libero. Per maggiori informazioni telefonare allo 055.2767828.