lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura In mostra a Fiesole gli...

In mostra a Fiesole gli Etruschi mai visti

Riti e maledizioni degli Etruschi per la prima volta in mostra a Fiesole. Inaugura domenica 10 aprile la mostra “Gli Etruschi e il Sacro” e mette sotto i riflettori il rapporto dei nostri avi con il mondo ultraterreno. Che riserva qualche sorpresa.

-

 

Riti e maledizioni degli Etruschi per la prima volta in mostra a Fiesole. Inaugura domenica 10 aprile la mostra “Gli Etruschi e il Sacro” e mette sotto i riflettori il rapporto dei nostri avi con il mondo ultraterreno. Che riserva qualche sorpresa.

STATUETTE MISTERIOSE. L’esposizione, curata da Marco De Marco, conservatore dei Musei di Fiesole, e da Lara Arcangeli, responsabile del servizio cultura e turismo del Comune di Sorano, porta a Fiesole per la prima volta alcuni oggetti straordinari: tra questi due statuette in piombo raffiguranti due personaggi di Sovana, Zertur Cecnas e Velia Satnea. Due figure, un uomo e una donna, nude e con le mani legate dietro la schiena, che evocano fascino e mistero. Queste statuette furono deposte nella camera mortuaria in un secondo momento, circa tre secoli dopo che la tomba era stata costruita, e il fatto che le due figure abbiano le mani legate dietro la schiena, le collega verosimilmente ad una maledizione alla quale i due personaggi furono legati.

PERCORSI TEMATICI. “Questa mostra – dichiara il sindaco di Fiesole Fabio Incatasciato – rappresenta il punto di contatto fra due luoghi importanti per la storia etrusca, Fiesole e Sovana. La sinergia che si è venuta a creare fra Comune di Fiesole, Comune di Sorano, e Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana per la realizzazione di questa mostra, rappresenta un nuovo fruttuoso modo di lavorare che, mettendo insieme circuiti museali di zone regionali diverse, dà la possibilità di vedere unite e di offrire al pubblico, per la prima volta, collezioni museali straordinarie, in un circuito che andrà a toccare, in questo caso, i due territori”. Nell’occasione della mostra gli Amici dei Musei di Fiesole effettueranno visite guidate e percorsi tematici. La mostra, aperta fino al 5 giugno, si trasferirà poi a Sovana dal 9 luglio al 15 settembre 2011.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza al 29,71% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari: alle ore 19 del 20 settembre ha votato il 29,71%