Il Cantiere Musicale di Toscana curerà il concerto “La Bella Melodia Italiana” che avrà come protagonisti la soprano Giulia Tamarri, il tenore Leonardo Melani e al pianoforte Giovanni Verona. L’ingresso è libero, ma è necessaria la prenotazione telefonica all’ufficio anziani del Q5 ai numeri 055.2767022-7032.

Il programma prevede per la prima parte “A vucchella”, “Il pescatore canta”, “L’ultima canzone” e “Non t’amo più”, tutte opere di Tosti; “Come facette mammate” di Gambardella, “Na sera ‘e Maggio” di Pisano, “Era de Maggio” di Costa, “Dicintincello vuie” di Falvo, “E lucevan le stelle” dalla “Tosca” di Puccini, “Vissi d’arte” e “Mario, Mario…”.

Per la seconda parte invece abbiamo “Malafemmena” di Totò, “Passione” di Tagliaferri, “Core ‘ngrato” di Cardillo, “Firenze sogna” di Cesarini, “L’amore è una cosa meravigliosa”; “Musica proibita” di Gastaldon, “Tu che m’hai preso il cuor”, “Frou, FRou del Tabarin” e “tace il labbro” di Lehar.