mercoledì, 27 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura ''Museum and the web'', la...

”Museum and the web”, la comunicazione culturale 2.0

Dal 18 al 21 febbraio, a Palazzo Vecchio e nei musei di Firenze, avrà luogo un evento unico in Italia, ''Museum and the web''.

-

Per la prima volta arriva in Italia, dal 18 al 21 febbraio, l’evento “Museums and the web”, la più grande community al mondo su musei e digitale. All’incontro oltre 250 ospiti provenienti da tutto il mondo, dagli USA all’Estremo Oriente, che si troveranno a Firenze per discutere della comunicazione dei musei e degli altri luoghi di cultura nell’epoca del web 2.0, mirando particolarmente l’attenzione su open content, storytelling digitale, gamification, social media, mobile tour.

L’EVENTO. “Museums and the web” nasce nel 1997 negli Stati Uniti e arriva ora in Italia e in Europa, dopo essere approdato a Hong Kong e Pechino. L’appuntamento è stato presentato a Palazzo Vecchio dall’assessore alla Cultura Sergio Givone e dalle organizzatrici/ideatrici Laura Longo, Stefania Chipa e Ilaria D’Uva. Il tema dell’appuntamento fiorentino (che, per chi volesse cercare informazioni su twitter, si è dotato dell’hashtag #MWF2014) è “Open Museums and Smartcities: Storytelling and Connected Culture”. Si tratta di quattro giorni di laboratori, conferenze e dimostrazioni sulle nuove modalità di inclusione di visitatori e cittadini rispetto ai musei e ai luoghi di cultura. Saranno coinvolti circa 100 relatori internazionali, oltre 20 musei, 170 circa fra aziende e operatori della cultura e più di 50 progetti presentati. Le iniziative avranno luogo in diversi spazi museali della città di Firenze, oltre a Palazzo Vecchio (Salone dei Cinquecento, dei Dugento, Sala D’Arme): “Museums and the web” animerà l’Auditorium di Sant’Apollonia, l’Istituto degli Innocenti, la Basilica di Santa Croce, il Centro Arte Cultura dell’Opera di Santa Maria del Fiore, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze e il Museo Bardini.

GIVONE. “Occorre – ha sottolineato l’assessore alla Cultura Sergio Givone – ripensare il museo e gli altri luoghi d’arte e cultura attraverso i nuovi strumenti comunicativi e digitali oggi a disposizione per far sprigionare tutte le loro potenzialità. I musei, infatti, non sono solo luoghi di conservazione del patrimonio, ma anche territori di esplorazione e di vitalità”.

Ultime notizie

Covid Toscana, 27 gennaio: contagi in aumento, i dati del bollettino di oggi

L'aggiornamento del bollettino della Regione: la situazione del Covid in Toscana il 27 gennaio 2021, tutti i dati sui casi di coronavirus. Segno meno per i ricoveri, ma 12 morti in più

Centri commerciali aperti o chiusi durante il weekend in zona gialla e arancione

Shopping per i saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga). Quando riapriranno?

Saldi 2021: a Firenze l’inizio (ufficiale) degli sconti invernali. Ma quando finiscono?

La guida ai saldi 2021 a Firenze, in tempi di Covid: la data di inizio, la percentuale di sconto, quanto durano e quando finiscono le svendite invernali

Come funzionano le elezioni in Italia: cosa succede in caso di voto

Cosa succede in caso di ritorno al voto: legge elettorale, seggi di Camera e Senato. Come funzionano le elezioni politiche in Italia