La guida, illustrata e in formato tascabile, è composta da 166 schede, una per ogni museo; in particolare 93 schede riguardano istituzioni museali fiorentine e 73 quelle della provincia.

I criteri che sono stati seguiti per compilare le schede sono stati due: fornire un’informazione sintetica e di facile consultazione e rispettare le indicazioni dei musei, evidenziando i temi e gli aspetti delle collezioni più significative.

La guida inoltre è suddivisa in base al tema: arte e archeologia, scienza e tecnica, palazzi, ville e giardini, luoghi della fede, storia, costume e tradizioni.

E’ disponibile in cinque lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo) ed è in vendita a 6 euro presso gli uffici di informazioni Apt e nei bookshop del useo dell’Opera del Duomo, la Cappella Brancacci e Palazzo Medici Riccardi.

Oltre a descrivere le caratteristiche dei vari musei, la guida elenca tutti i servizi disponibili come la possibilità di prenotare l’ingresso, la disponibilità di audio-guide o di pubblicazioni da acquistare.

“Siamo all’opera per costruire intorno al nostro heritage la migliore promozione possibile – ha detto Antonio Preiti, Direttore di APT Firenze – che è fatta anche di buone guide, della cortesia di offrirle in cinque lingue; di prodotti editoriali accattivanti e che rispondono all’esigenza di essere semplici e sorprendenti, per il modo in cui presentano la bellezza di Firenze”.