La rassegna prevede la proiezione di cinque film che raccontano, attraverso storie individuali, la bellezza, la suggestione, la frenesia, le trasformazioni ma anche le contraddizioni e le povertà di alcuni dei grandi agglomerati urbani del pianeta. In programma martedì 29 aprile ”Shangai mon amour”, (Ita 2007, 55m.), di Nene Grignaffini e Francesco Conversano, che saranno presenti insieme all’architetto Roberto Melosi.

Un viaggio della giovanissima scrittrice dark Mian Mian nella Shangai post-rivoluzionaria, descritta da lei stessa come la città più cool (vivace) del mondo, in continua trasformazione, fortemente proiettata verso l’occidente. Ingresso libero, inizio dello spettacolo alle 21. Info, 055 2767828.