venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaCome fare l'abbonamento di Autolinee...

Come fare l’abbonamento di Autolinee Toscane: mensile, Pegaso e annuale

La guida agli abbonati: come fare la registrazione su www.at-bus.it, quanto costa, cosa è cambiato con Autolinee Toscane per l'abbonamento (compreso quello Pegaso)

-

Pubblicità

Dal 1° novembre dell’anno scorso con l’arrivo di Autolinee Toscane, per comprare l’abbonamento dell’autobus mensile, annuale, ordinario e studenti è necessario fare la registrazione online sul sito www.at-bus.it: a Firenze come nelle altre città della Toscana per viaggiare a bordo dei bus urbani e dei pullman extraurbani basta il codice fiscale. Tutto il trasporto pubblico locale su gomma della regione è infatti passato sotto un unico nuovo gestore, che fa capo ai francesi di Ratp, e sono scomparsi i tanti marchi delle società locali, come ad esempio Ataf. Vediamo allora come fare e come funzionano gli abbonamenti ordinari, per studenti, lavoratori e Pegaso treno-bus.

I vecchi abbonamenti trimestrali e annuali

Ricordiamo che dopo il 31 ottobre 2021 i vecchi titoli di viaggio non sono più validi, compresi quelli Ataf: sugli autobus si può viaggiare solo con i biglietti “targati” Autolinee Toscane (qui spieghiamo dove comprarli). Quindi se ritrovate in qualche tasca i vecchi ticket, potete buttarli via, perché non è più possibile richiedere il rimborso. Fanno eccezione gli abbonamenti con scadenza successiva al 1° novembre 2021: quelli trimestrali e annuali possono essere usati sui mezzi di Autolinee Toscane fino al loro ultimo giorno di validità, compresa la Carta Unica a Firenze.

Pubblicità

In questi casi, per viaggiare a bordo bisognerà portare con sé la tessera dell’abbonamento e la card del codice fiscale. Dopo la scadenza per rinnovare l’abbonamento bisognerà collegarsi al sito www.at-bus.it e registrarsi.

Come fare l’abbonamento per gli autobus di Autolinee Toscane (ordinario e studenti): la registrazione

Per acquistare gli abbonamenti dei bus di Autolinee Toscane la prima volta è necessario effettuare la registrazione sul sito www.at-bus.it, con mail e password, inserendo i propri dati anagrafici e i file con la copia della carta di identità e della tessera sanitaria, oltre a eventuali informazioni per le tariffe agevolate per studenti o Isee.

Pubblicità

Niente file. È possibile comprare l’abbonamento di Autolinee Toscane, direttamente online sul sito www.at-bus.it, sull’app per cellulari Android e Apple Tabnet, oltre che in tutte le 35 biglietterie ufficiali e nelle rivendite autorizzate. Il nuovo abbonamento sarà “virtuale”: una volta acquistato, per viaggiare basterà portare a bordo dei bus la tessera sanitaria, da mostrare in caso di controlli.

Quanto costano gli abbonamenti di Autolinee Toscane, a  Firenze e in Toscana: bonus trasporti per gli autobus

Per la registrazione è necessario pagare 5 euro una tantum: la registrazione per l’abbonamento varrà fino al 2032, ossia il periodo in cui Autolinee Toscana gestirà gli autobus del trasporto pubblico locale della Toscana. A differenza di quanto successo in passato, la tessera personale non è più fisica, quindi non bisogna rinnovarla ogni 3 anni al costo di 6 euro e non ci sono più costi di emissione in caso di smarrimento.

Pubblicità

Le tariffe mensili, trimestrali e annuali restano le stesse. Questi prezzi per i comuni capoluogo, Firenze, Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena:

  • mensile ordinario 35 euro
  • mensile ordinario ISEE 28 euro
  • trimestrale ordinario 94,50 euro
  • trimestrale ordinario ISEE 76 euro
  • annuale ordinario 310 euro
  • annuale ordinario ISEE 260 euro
  • annuale studenti 252 euro
  • annuale studenti ISEE 200 euro
  • mensile Unico Metropolitano Firenze 50 euro
  • mensile Unico Metropolitano Firenze Isee 41 euro

Le tariffe degli abbonamenti per tutte le altre città si trovano sul sito di Autolinee Toscane. Ricordiamo che fino al 31 dicembre 2022 è possibile richiedere il bonus trasporti, se si ha un reddito inferiore ai 35.000 euro, e ottenere fino a un massimo di 60 euro di voucher al mese. Per quanto riguarda Autolinee Toscane il bonus trasporti 2022 può essere utilizzato dal 15 al 25 settembre per comprare gli abbonamenti annuali o l’abbonamento per studenti (10 mesi), mentre dal 26 settembre il voucher potrà essere impiegato per l’acquisto dei mensili e trimestrali degli autobus a Firenze e in Toscana. Qui spieghiamo come funziona il bonus trasporti.

Come funziona l’abbonamento Pegaso con Autolinee Toscane e come fare per i figli minorenni (studenti)

Rimane la possibilità di stipulare abbonamenti integrati Pegaso, per viaggiare sui treni regionali di Trenitalia e sul trasporto pubblico locale di Autolinee Toscane. Anche in questo caso è indispensabile la registrazione sul sito www.at-bus.it, creare il proprio profilo, per poi acquistare l’abbonamento Pegaso. Per salire a bordo dei treni servirà la ricevuta cartacea o digitale dell’acquisto. Sul bus è necessaria solo la tessera sanitaria.

Per comprare l’abbonamento studenti per il proprio figlio, il genitore deve registrarsi sul sito e una volta creato il profilo selezionare la voce “Aggiungi minore”. A quel punto sarà necessario caricare un documento di identità del minorenne, la sua tessera sanitaria e la dichiarazione di parentela.

Come fare l’abbonamento senza collegamento internet?

L’abbonamento si compra anche in tabaccheria ed edicola, ma la registrazione è solo online. Per chi ha bisogno di assistenza di persona, è possibile andare nelle 35 biglietterie ufficiali degli attuali gestori dove sono presenti operatori e un desk dedicato di Autolinee Toscane. Qui i passeggeri possono chiedere informazioni, essere guidati nella registrazione e acquistare un abbonamento.

Pubblicità

Ultime notizie