venerdì, 12 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaAumenti per i biglietti del...

Aumenti per i biglietti del bus a Firenze (e in Toscana) dal 1° agosto 2023

Rincari in media del 10% a seconda del tipo di titolo di viaggio (biglietto, carnet, abbonamento). E i vecchi ticket comprati prima del ritocco delle tariffe potranno essere usati entro 6 mesi

-

- Pubblicità -

Gli aumenti dei biglietti del bus (e della tramvia) porteranno il costo del biglietto a Firenze da 1,50 a 1,70 euro, ma il ritocco dei prezzi dal 1° agosto 2023 sarà generalizzato e riguarderà anche tutti gli altri titoli di viaggio per muoversi sugli autobus urbani e sui pullman extraurbani in Toscana: carnet da 10 corse, abbonamento mensile, trimestrale, annuale, abbonamenti studenti e Isee. Gli incrementi saranno in media del 10%, con l’eccezione del biglietto comprato a bordo che passerà da 2,50 euro a 3 euro. In città il ticket per i mezzi pubblici non subiva rincari dai tempi di Ataf, 5 anni fa, ma la corsa semplice rimane valida per 90 minuti.

L’adeguamento delle tariffe è previsto dal contratto di servizio con Autolinee Toscane, il gestore unico del trasporto pubblico in regione, contratto secondo il quale ogni anno scattano gli aggiornamenti dei prezzi in base alle rilevazioni Istat. Ma attenzione, chi comprerà i biglietti prima dell’entrata in vigore degli aumenti potrà utilizzarli entro l’inizio del 2024.

- Pubblicità -

Biglietti, carnet e abbonamento: tutti gli aumenti del biglietto del bus e della tramvia a Firenze

A stabilire le nuove tariffe per il trasporto pubblico locale è stata la Regione Toscana con il decreto numero 15290 del 14 luglio 2023. Come detto gli aumenti del biglietto del bus in Toscana (e anche per la tramvia di Firenze) scatteranno dal 1° agosto 2023, ecco i nuovi prezzi per l’area fiorentina:

  • Biglietto corsa singola (bus e tramvia)
    1,70 euro (durata 90 minuti nell’area fiorentina)
  • Biglietto SMS
    2 euro (più il costo della richiesta, 29 centesimi per Tim, Vodafone, Windtre)
  • Biglietto a bordo
    3 euro
  • Carnet da 10 biglietti
    15,50 euro
  • Abbonamento mensile
    38,70 euro (Isee 31 euro)
  • Abbonamento trimestrale
    104,50 euro (Isee 84,00)
  • Abbonamento annuale
    342,80 euro (Isee 287,50 euro)
  • Abbonamento annuale studenti
    278,70 euro (Isee 221,20 euro)

Questi stessi aumenti dei biglietti dell’autobus valgono anche negli altri grandi comuni della Toscana: Arezzo, Carrara, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, MIV – Mobilità in Valdarno. In tutti i comuni la durata del biglietto singolo è di 70 minuti, ad eccezione di Firenze (90 minuti).

- Pubblicità -

Nelle altre zone (Cecina, Certaldo, Chianciano, Chiusi, Colle Val d’Elsa, Empoli, Follonica, Montecatini, Montepulciano, Pescia, Piombino, Poggibonsi, Pontedera, Portoferraio, Rosignano, San Gimignano, Viareggio, Volterra) il biglietto singolo passerà da 1,20 a 1,30 euro (1,70 SMS, 3 euro a bordo), il carnet da 10 corse a 12,20 euro e l’abbonamento ordinario mensile a 31 euro (qui la tabella pdf delle nuove tariffe, anche per le tratte extraurbane).

Fino a quando si possono usare i vecchi biglietti del bus acquistati prima del 1° agosto 2023?

Chi per “calmierare” gli aumenti farà incetta di biglietti dell’autobus acquistandoli prima del rincaro previsto il 1° agosto 2023 dovrà tenere presente che potrà usare questi tagliandi solo fino al 31 gennaio 2024. Lo specifica Autolinee Toscane sul proprio sito. Dal 1° febbraio 2024 gli utenti che viaggeranno a bordo dei bus con biglietti che recano la vecchia tariffa rischieranno una multa. La stessa regola vale per i titoli di viaggio acquistati online con la app, utilizzabili fino il 31 gennaio. Discorso differente invece per gli abbonamenti annuali comprati prima del 1° agosto 2023 che saranno validi fino alla naturale scadenza. Qui sconti, bonus e agevolazioni previste per gli abbonamenti al bus.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -