sabato, 24 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Coronavirus, negozi chiusi in tutta...

Coronavirus, negozi chiusi in tutta Italia

Lombardia e Veneto chiedono di tenere i negozi chiusi per 15 giorni contro il contagio da coronavirus: possibile estendere la misura a tutta Italia?

-

Lombardia e Veneto chiedono misure più drastiche per frenare il contagio da coronavirus: negozi chiusi, tutti tranne alimentari e farmacie, e non è da escludere che l’ipotesi possa essere presa in considerazione per tutta Italia. Il governo non esclude misure più rigide di quelle attuali e, in attesa delle possibili comunicazioni di stasera, sono intanto in arrivo nuove direttive per le pubbliche amministrazioni.

Aggiornamento 11 marzo: Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha confermato la chiusura di tutti i negozi e le attività commerciali in tutta Italia. Restano aperti solo i negozi di generi alimentari e le farmacie.

Lombardia e Veneto chiedono negozi chiusi

Quanto fatto finora, per quanto drastico, non basta. C’è bisogno di un’ulteriore stretta. Così i governatori di Lombardia e Veneto, rispettivamente Attilio Fontana e Luca Zaia, hanno pubblicamente chiesto al governo di inasprire le misure di prevenzione per tentare di fermare una volta per tutte l’epidemia. Negozi chiusi per 15 giorni, salvo quelli indispensabili come alimentari e farmacie.

Coronavirus: negozi chiusi? Supermercati aperti? Cosa prevede il decreto

Una misura estrema e senza precedenti, con la speranza di riportare sotto controllo la situazione nel giro di due settimane invece che prolungare l’agonia per più tempo. Un modo, soprattutto, per evitare il collasso dei sistemi sanitari regionali che già adesso sono in estrema difficoltà.

Negozi chiusi in tutta Italia contro il contagio?

Che si vada verso i negozi chiusi in tutta Italia per fermare il contagio da coronavirus? Al momento, il governo non esclude regole più stringenti di quelle attuali e sta proseguendo nel confronto con gli amministratori locali e i consulenti tecnici e scientifici.

Coronavirus, il nuovo modulo di autocertificazione (pdf e word – 26 marzo)

In serata arriverà intanto una direttiva dal ministero della Pubblica amministrazione, come riporta l’Ansa. Il documento conterrà misure anti-contagio che rafforzate sulla possibilità di ricorrere alle turnazioni e sulla distanza di sicurezza da mantenere.

Ultime notizie

L’Insolita Trattoria Tre Soldi di Firenze: quando il piatto trae in inganno

In via d'Annunzio nasce una trattoria 'insolita' di nome e di fatto: qui i piatti non hanno niente di canonico o ordinario e sono una continua sorpresa per gli occhi e per il palato.

Vaccino antinfluenzale 2020 in Toscana: quando, dove e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Ludopatia: il Covid non ferma il gioco d’azzardo patologico

Aumentano i giocatori d’azzardo patologici e si temono gli effetti della crisi Covid. Una cura c’è, ma bisogna agire subito

AAA cercasi idee per il Fantafondo di via Rocca Tedalda

Il centro Fantafondo di Rovezzano lancia un progetto di aggregazione attraverso lo sport. Dedicato a tutto il quartiere