lunedì, 23 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Dpcm di dicembre: quando esce...

Dpcm di dicembre: quando esce il nuovo decreto Covid su Natale e Capodanno

Il governo è al lavoro sulle misure per le prossime feste natalizie. Cruciali i dati del monitoraggio dell'epidemia

-

Gli spostamenti tra regioni e comuni, le regole per il Natale 2020 e il Capodanno: sono gli argomenti al centro del nuovo decreto che dovrà stabilire le limitazioni anti-Covid dopo il 3 dicembre, quando scadrà l’attuale Dpcm. Il governo è al lavoro su un provvedimento ad hoc per le feste, che quest’anno cambieranno faccia a seguito dell’emergenza coronavirus.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha chiesto prudenza, perché il prossimo Natale non potrà essere identificato solo “con shopping, fare regali e dare un impulso all’economia”, ma bisognerà considerare “la curva epidemiologica che avremo a dicembre”.

Zona rossa, arancione e gialla: restano i colori

Il governo è intenzionato a confermare anche dopo il 3 dicembre il meccanismo dei “colori Covid” stabilito dall’attuale Dpcm, con restrizioni via via più stringenti nelle diverse aree in base ai dati sulla circolazione del virus e quindi anche a Natale avremo con tutta probabilità un’Italia divisa in zone rosse, arancioni e gialle. Intanto le Regioni premono perché la stretta sia allentata a macchia di leopardo, prevedendo misure più leggere in quelle province dove i numeri sono più incoraggianti.

Natale e Capodanno con l’emergenza Covid, le ipotesi per il nuovo Dpcm di dicembre

Sono allo studio delle misure per le feste, soprattutto in quelle regioni che saranno in zona gialla: tra le ipotesi del nuovo Dpcm di dicembre il coprifuoco ritardato per la vigilia di Natale e per la notte tra San Silvestro e Capodanno. I festeggiamenti però dovranno essere necessariamente sottotono.

Per quanto riguarda i cenoni a casa è improbabile l’introduzione di un divieto assoluto, difficilmente applicabile e impossibile da controllare, ma il governo pensa di inserire nel testo del Dpcm una forte raccomandazione a ospitare al massimo 6 persone tra conviventi e congiunti. Si pensa anche a ritoccare la norma che indica quante persone possono sedere allo stesso tavolo del ristorante: 4 al momento (nelle zone gialle), ma si pensa a innalzare il limite a 6.

Covid e Natale nella zona rossa, gli spostamenti tra regioni

Il nodo da sciogliere per il Dpcm che entrerà in vigore dopo il 3 dicembre resta quello del Natale in zona rossa: quali saranno le regole per le regioni che sotto le feste saranno nello scenario di maggiore rischio per il Covid? E’ probabile che qui rimarrà il blocco degli spostamenti tra regioni, come anche nelle zone arancioni.

Sul fronte dello shopping nelle aree gialle e arancioni l’accesso ai negozi continuerà ad essere contingentato, forse con un allungamento di orario, ma ancora non è chiaro cosa possa essere previsto nelle zone rosse.

Quando esce il nuovo Dpcm Covid, con le regole in vigore dopo il 3 dicembre

La discussione all’interno del governo sulle misure da introdurre dopo il 3 dicembre, in vista del Natale e Capodanno, è ancora in corso quindi la prima bozza Dpcm non uscirà a breve e per il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale bisognerà ancora aspettare. Saranno essenziali i dati del monitoraggio del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità: cruciale sarà il report di fine novembre per capire come si sta evolvendo la situazione epidemiologica in Italia. L’obiettivo per allentare la stretta è riportare l’indice di contagio Rt sotto 1.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo