giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFirenze a fianco di 'Artigianato...

Firenze a fianco di ‘Artigianato e Palazzo’

Il Comune aderisce a 27/a edizione manifestazione

-

Il Comune di Firenze è di nuovo a fianco di ‘Artigianato e Palazzo‘, l’importante manifestazione dedicata alle botteghe artigiane e alle loro committenze che continua nel solco tracciato da Giorgiana Corsini e che anche quest’anno non si ferma con la pandemia. Con una delibera dell’assessore al commercio e allo sviluppo economico Federico Gianassi, Palazzo Vecchio aderisce alla 27/a edizione che si terrà in presenza al giardino Corsini dal 16 al 19 settembre. L’ultima edizione in presenza risale infatti al 2019.

“Artigianato e Palazzo”, una manifestazione densa di storia dell’artigianato a Firenze

“È una grande manifestazione – ha detto Gianassi – densa di storia, che richiama le eccellenze dell’artigianato a Firenze. Quest’anno è ancora più importante perché è il segnale della ripartenza ed è per questo che come amministrazione abbiamo deciso di essergli vicini”.

“Ringraziamo il Comune di Firenze che, dopo averci insignito in passato del prestigioso Fiorino d’Oro – hanno risposto Sabina Corsini e Neri Torrigiani – ancora oggi ci riconosce e sottolinea il nostro impegno per la promozione e la tutela di quella ‘identità creativa’ legata al lavoro degli artigiani”.

Come e quando partecipare ad Artigianato e Palazzo 2021

Per partecipare ad Artigianato e Palazzo 2021 è necessario scaricare i moduli di iscrizione e rispedirli compilati per e-mail a [email protected] assieme a qualche immagine delle lavorazioni entro il 7 maggio.

Ultime notizie