domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Firenze nuove zone limite...

A Firenze nuove zone limite 30 km/h: dove sono

L'elenco completo a Firenze delle zone limite 30, dove la velocità massima si abbassa per ragioni di sicurezza

-

Pubblicità

Aumentano a Firenze le “zone 30”, quelle aree dove il limite di velocità e a 30 km/h e non a 50 chilometri orari. Il tutto a vantaggio della sicurezza: a Firenze in troppi pensano che le strade della città siano circuiti di Formula 1 (lo dimostrano le tante multe per gli autovelox) e così Palazzo Vecchio corre ai ripari.

Dove sono a Firenze le nuove zone limite 30 km/h

Sono due le strade interessate a Firenze dalle zone limite 30: si tratta di via di Ripoli, nel Quartiere 3, e di via del Poggetto, nel Quartiere 5. Entrambe strade dove di solito si sfreccia ed è necessario andare piano. Il provvedimento, su proposta dell’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, oltre ad aumentare la sicurezza, prevede anche il miglioramento della viabilità e la riduzione sia di smog che di inquinamento acustico. Il via libera è arrivato dalla giunta.

Pubblicità

In dettaglio la zona 30 di via di Ripoli riguarderà l’area compresa tra via Fortini, via del Larione, via di Ripoli, viale Giannotti, viale Europa, via Danimarca, piazza Badia di Ripoli, via Chiantigiana, via San Marcellino, via del Paradiso. Per quanto riguarda il Poggetto il perimetro della zona 30 sarà composto da via Vittorio Emanuele II, via Massaia, via Ernesto Rossi, via Incontri, via Alderotti, via Mercati, via Celso.

Dove si trovano le altre aree con zona 30. E gli autovelox.

A Firenze sono già in funzione le zone limite 30 in alcune parti della città. In particolare centro storico, parco delle Cascine, via Forlanini, San Donato area ex Fiat e Brozzi-Peretola e a quella in via di realizzazione all’Isolotto. Naturalmente sono presenti gli autovelox (qui la mappa completa) mentre entro fine anno saranno posizionati tre nuovi apparecchi.

Zone 30 Firenze
La mappa delle “Zone 30” di Firenze (fonte: open data Comune di Firenze)
Pubblicità

In viale Nenni, nella corsia che dal centro commerciale al confine con Scandicci porta verso Firenze; in viale Redi, con l’occhio elettronico puntato sui veicoli che vanno verso la periferia e in viale Michelangelo per chi scende in direzione di piazza Ferrucci. Non è più una opzione ma una necessità visto il numero in aumento degli incidenti.

Pubblicità

Ultime notizie