mercoledì, 22 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Fridays for future, in 10...

Fridays for future, in 10 mila a Firenze alla manifestazione per il clima – FOTO

Quasi 10 mila studenti hanno partecipato alla manifestazione per il clima a Firenze: uno sciopero per denunciare i pericoli del riscaldamento globale

-

Quasi 10 mila persone, secondo le prime stime, stanno partecipando questa mattina al Fridays for Future Firenze, la manifestazione per il clima organizzata in contemporanea con le altre maggiori città di tutto il mondo. In gran parte giovani e giovanissimi che dalle 9 di stamani, venerdì 27 settembre 2019, stanno sfilando nelle strade del centro storico per terzo giorno di sciopero indetto quest’anno per sensibilizzare sui pericoli del cambiamento climatico.

Friday for Future, studenti in sciopero, le immagini della manifestazione per il clima a Firenze

La manifestazione del Fridays for Future è partita da piazza Santa Maria Novella e ha attraversato il centro storico di Firenze passando per tutti i suoi luoghi simbolo, dal Duomo a Palazzo Vecchio, fino a raggiungere piazza Santissima Annunziata.

Friday for future Firenze: manifestazione del 27 settembre, il percorso

Strade di fatto paralizzate dall’altissima partecipazione di studenti di ogni ordine, dagli alunni delle scuole elementari ai collettivi di studenti universitari, passando per i ragazzi di medie e superiori. In piazza anche insegnanti, ricercatori e tutto il mondo della scuola. Allo sciopero per il clima di Firenze c’erano poi tutti i cittadini che si sono voluti unire alla manifestazione.

Fridays for future Firenze, le immagini della manifestazione

Da Greta al mondo in sciopero

Lo sciopero globale per il clima, il Global Climate Strike, è l’evento conclusivo della Climate action week, una settimana di iniziative di sensibilizzazione sui rischi del cambiamento climatico. L’iniziativa è stata promossa dal movimento Friday for Future, nato dall’impegno di Greta Thunberg, l’attivista svedese che nell’agosto 2018 iniziò per prima un simbolico sciopero dalla scuola per portare l’attenzione sui temi ambientali. Dal giorno in cui per la prima volta espose il cartello, ormai diventato celebre, con scritto “Skolstrejk för klimatet” (Sciopero scolastico per il clima), migliaia di giovani in tutto il mondo hanno deciso di emularla.

Proprio martedì scorso Greta Thunberg è intervenuta all’Onu con un durissimo discorso rivolto ai governanti di tutto il mondo.

 

 

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Severgnini si racconta al Teatro Puccini

L’editorialista porta il suo “Diario sentimentale di un giornalista” a Firenze: ed è subito messinscena

Tramvia, linea 3.2: “Solo un terzo del percorso con i pali”

Intervistato da Lady Radio, il sindaco Dario Nardella fa il punto sui lavori per le nuove linee e anche sulla tecnologia che permetterà ai tram di viaggiare, in alcuni tratti, a batteria

La scuola al cinema: l’Istituto Marco Polo di Firenze in un film

Ci si resta anche al pomeriggio, si impara con metodi all’avanguardia e la parola d’ordine è “accoglienza”. Una scuola strana, l’Istituto Marco Polo. Che ora diventa un film

Natura collecta, a Firenze in mostra i prodigi della natura

Minerali rari, animali esotici, conchiglie e piume trasformate in oggetti di lusso. I gioielli della natura sono esposti in San Lorenzo
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi