mercoledì, 21 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Mascherina, dove c'è obbligo all’aperto:...

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia al Lazio

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

-

Quando toglieremo la mascherina? Il momento in cui metteremo questi dispositivi di sicurezza nel cassetto non è affatto vicino, anzi per effetto dell’aumento dei contagi da Covid in alcune zone d’Italia, dal Lazio alla Sicilia, dalla Lombardia alla Calabria, sta tornando l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto (e non solo nei luoghi chiusi accessibili al pubblico), durante tutto il giorno. E questa mappa è destinata ad ampliarsi.

Le mascherine, insieme alla distanza e all’igiene frequente delle mani, dicono gli esperti, rimangono le principali armi per la prevenzione della diffusione massiccia del coronavirus. Con tutta probabilità indosseremo la mascherina fino a quando non ci sarà una cura o un vaccino sicuro contro il coronavirus.

Mascherina quando va messa: obbligatoria dopo le 18.00 e fino alle 6.00 (in tutta Italia)

Partiamo dalle regole comuni a tutta Italia. L’ultimo dpcm del premier Conte ha prorogato fino al 7 ottobre le misure anti-Covid, tra queste anche l’obbligo di indossare la mascherina dalle ore 18.00 alle 6.00 nei luoghi all’aperto dove non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza di un metro dalle altre persone e dove permanga il rischio di assembramenti: su le mascherine quindi durante l’orario serale e notturno, davanti ai locali notturni, nelle vie e nelle piazze della movida, nei cortili interni di pub e ristoranti (se non si è seduti a un tavolo).

Adesso si attende il nuovo dpcm. Vista l’intenzione del governo di prorogare lo stato di emergenza sembra scontato che siano confermate le limitazioni decise finora, anche se c’è chi ipotizza una stretta, come ad esempio con mascherine obbligatorie all’aperto in tutto il territorio nazionale, durante l’intero arco della giornata. “Torneremo a confrontarci con le Regioni e deliberemo se estendere l’obbligo a tutta Italia, ma al momento non abbiamo deliberato nessuna misura in questa direzione”, ha detto il premier Conte il 2 ottobre interpellato dai giornalisti sul tema.

Regione Lazio, obbligo di mascherine all’aperto: l’ordinanza di Zingaretti

L’ultimo governatore in ordine di tempo a firmare un’ordinanza che stabilisce l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto, durante l’intera giornata, è quello della Regione Lazio Nicola Zingaretti. La norma entra in vigore il 3 ottobre e riguarda tutti ad eccezione dei bambini sotto i 6 anni, i portatori di patologie incompatibili con l’uso di questo dispositivo di sicurezza e chi sta svolgendo attività motoria o sportiva.

Obbligo di mascherina all’aperto in Lombardia, se…

Uno dei primi a riportare in auge il provvedimento è stato invece il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha firmato la proroga fino al 15 ottobre 2020 delle regole che impongono l’obbligo di indossare la mascherina, per coprire bocca e naso anche all’aperto, nel caso in cui non sia possibile garantire la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone. Tradotto: le mascherine vanno sempre portate con sé e tirate su all’occorrenza.

Mascherine obbligatorie a Genova, dove

Il governatore della Liguria Giovani Toti, d’accordo con il sindaco di Genova Marco Bucci, con un’ordinanza anti-Covid ha previsto mascherine obbligatorie anche all’aperto 24 ore su 24, in alcune strade del centro storico e in particolare in alcune vie e piazze a ridosso del Porto Antico fino alla barriera dogana del porto. Qui l’elenco delle strade.

Mascherine fai da te in stoffa e lavabili, i consigli dell’ISS su come crearle

A Bologna mascherine obbligatorie in centro nel weekend

Anche in Emilia Romagna arrivano i primi provvedimenti sull’obbligo delle mascherine anche all’aperto: a Bologna il sindaco Virginio Merola ha annunciato che dal 2 ottobre, ogni weekend, si dovrà indossare la mascherina se ci si trova nel centro storico. La nuova norma entrerà in vigore dalle ore 18.00 di venerdì per continuare fino alla mezzanotte di domenica. Confermata poi la chiusura di piazza San Francesco.

Mascherina obbligatoria all’aperto in Campania, Calabria e Sicilia

I governatori di 3 Regioni del Sud hanno deciso, con una serie di ordinanze, l’obbligo di indossare la mascherina anche quando ci si trova all’aperto, 24 ore su 24: fino al 4 ottobre in Campania secondo quando stabilito da Vincenzo De Luca; fino al 7 ottobre in Calabria per effetto di un’ordinanza della presidente della Regione Jole Santelli; da mercoledì 30 settembre al 30 ottobre in Sicilia stando all’ordinanza (l’ultima in ordine di tempo sulle mascherine obbligatorie sempre all’aperto) firmata dal governatore Nello Musumeci il 27 settembre. Chi non porta la mascherina rischia una multa da 400 a 1.000 euro.

Ultime notizie

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per pc, tablet e connessione internet a banda larga: come funziona il bonus computer e quando arriva

Oggi il discorso di Conte sull’ultimo decreto, dove vederlo in diretta tv

Il presidente del Consiglio arriva al Senato e alla Camera per riferire sulle restrizioni previste dall'ultimo Dpcm di ottobre, intanto circolano ipotesi su un nuovo decreto. Ecco dove seguire l'intervento

Quando esce il nuovo Dpcm di ottobre: dagli spostamenti tra regioni al coprifuoco

C'è l'ipotesi di un nuovo decreto del presidente del Consiglio Conte sull'emergenza Covid: allo studio ulteriori restrizioni. Quando esce ed entra in vigore il terzo Dpcm di ottobre

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale