sabato, 25 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMeteo a Firenze, caldo e...

Meteo a Firenze, caldo e temperature record fino a Ferragosto

Il meteo a Firenze non dà tregua, atteso caldo torrido e temperature da bollino per tutta la settimana

-

Il meteo della settimana appena iniziata non lascia ben sperare, porterà a Firenze caldo e temperature da bollino rosso che faranno rimpiangere di non essere andati a frescheggiare fuori porta.

Per tutta la settimana la colonnina di mercurio a Firenze non darà tregua, con il passare dei giorni le temperature si alzeranno inesorabilmente e il caldo di farà sentire sempre più.

Caldo e temperature da bollino rosso, il meteo della settimana a Firenze

Secondo le previsioni del consorzio Lamma, il sole splenderà su Firenze per tutti i prossimi giorni e già martedì 10 agosto la colonnina di mercurio si alzerà sfiorando i 36 gradi di massima tanto che è già stato diramato un codice giallo; mercoledì è prevista un’impennata ulteriore delle temperature fino a quota 39 gradi (le minime a Firenze supereranno i 20 gradi) ed un probabile codice arancione mentre giovedì 12 si veleggerà verso i 40 gradi. Secondo il Lamma, le previsioni non lasciano molta speranza a chi soffre il caldo: “L’espansone di un anticiclone di matrice sub-tropicale africana determinerà tempo stabile e molto caldo per gran parte del periodo. Temperature ampiamente al di sopra della media con valori che potranno sfiorare i 40 gradi in pianura”. Anche per le giornate da venerdì 13 a domenica 15 la situazione si preannuncia pressoché invariata.

Per far fronte al caldo torrido, il Ministero della Salute ha diffuso un decalogo con alcuni semplici consigli, che è facile seguire per trovare un po’ di refrigerio anche nelle giornate più dure. Un decalogo che contiene i più classici dei consigli – dal non uscire nelle ore più calde, all’idratarsi il più possibile al fare pasti leggeri – ma contiene anche un suggerimento, il decimo, destinato a chi ha animali domestici, perché anche loro, con queste temperature soffrono e hanno bisogno di attenzioni in più.

Caldo a Firenze, mentre le temperature salgono la città rimane senz’acqua

E proprio nei giorni in cui il caldo a Firenze picchia forte, la città rimarrà senz’acqua. I lavori di spostamento del “tubone” di Publiacqua, preliminari alla realizzazione della bretella della tramvia che collegherà la Fortezza a piazza della Libertà, da stasera fino al mattino di mercoledì 11 causeranno disagi, mancanza d’acqua e diminuzione della pressione in varie zone di Firenze. Un grosso lavoro, a cui Publiacqua si è preparata piazzando autobotti e cisterne tra le aree più colpite della città di Firenze e nei dintorni di Prato e Pistoia.

Ultime notizie