mercoledì, 4 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA1: chiusura casello Firenze-Impruneta. Alcuni...

A1: chiusura casello Firenze-Impruneta. Alcuni tratti gratis

Rischio caos sul tratto fiorentino dell'autostrada A1 a seguito di alcuni lavori alle gallerie e alla chiusura parziale del casello di Firenze Impruneta

-

Traffico impazzito e Autostrade che decide di fare un piano dei cantieri dell’A1, tra le uscite di Firenze Sud e Firenze Scandicci, per ridurre i disagi. Tutto ciò alla luce del caos che si è venuto a creare. Il cantiere riaprirà entro il fine settimana del 26 giugno. Come ammesso anche dal direttore del tronco di Firenze di Autostrade Matteo Marvogli, questa è la fase più critica e servirà più segnaletica e più personale per gestire i flussi esterni. I disagi ci saranno, per questo motivo Autostrade ha deciso di azzerare il pedaggio su alcuni tratti.

Firenze, lavori sull’A1: dove il pedaggio è gratis

I lavori riguardano un ampio tratto, 16mila metri quadrati per l’ammodernamento delle gallerie di Pozzolatico, Brancolano, Lastrone e Melarancio. Fino al 31 agosto la stazione di Firenze Impruneta dell’A1 resta chiusa in entrata verso Bologna e in uscita per chi arriva da Roma. Chi entra a Firenze Impruneta ed è diretto a Bologna sarà deviato verso Firenze Sud dove potrà uscire e rientrare verso Bologna. Durante il mese di agosto verrà riaperta una corsia, dalle 12 del venerdì alle 22 della domenica e la stazione resterà quindi regolarmente aperta. L’obiettivo è terminare il tutto entro fine agosto. Saranno gratuiti, fino alla fine dei lavori, i tratti Firenze Scandicci-Firenze Impruneta-Firenze Sud. 

La chiusura del casello di Impruneta

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha subito chiamato i vertici di Autostrade, definendo un guaio per la viabilità la chiusura del casello di Impruneta. Secondo il sindaco “è necessario mettere in campo un piano che non tenga conto delle manovre alternative che gli automobilisti dovranno fare sull’A1, ma anche dell’impatto che la chiusura del casello determina su tutta la mobilità metropolitana e urbana”. Fra i comuni con maggiori disagi anche Bagno a Ripoli tanto che il sindaco Francesco Casini si è molto lamentato e ha parlato di scarso preavviso. Aggiornamenti sulla situazione del traffico sui canali di Autostrade per l’Italia.

Ultime notizie