giovedì, 28 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Raccolte per i terremotati: magazzini...

Raccolte per i terremotati: magazzini pieni a Firenze

Allo Stadio Padovani e alla sede del Quartiere 2 volontari al lavoro per inscatolare gli abiti e immagazzinare il cibo in vista del trasporto nelle zone terremotate.

-

Magazzini pieni: cibo, vestiti, beni di prima necessità. Tanti fiorentini hanno risposto all’appello per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. Al momento le raccolte, come quella allo Stadio Padovani a Campo di Marte, sono sospese, in attesa delle richieste della Protezione Civile nazionale.

Intanto nel quartiere 2 di Firenze si prepara il viaggio dei tanti prodotti raccolti. “Ai fiorentini diciamo grazie, sono stati eccezionali  – dice il presidente del Q2 Michele Pierguidi nella video-intervista de Il Reporter – adesso fermiamoci perché la raccolta è andata oltre le più rosee previsioni. Aspettiamo di sapere di cosa c’è bisogno e successivamente lavoreremo su obiettivi precisi”.

La raccolta allo Stadio Padovani

Allo Stadio Padovani, le tre società di rugby che hanno “casa” nell’impianto sportivo” ieri in quattro ore hanno riempito la loro palestra grazie alle donazioni dei cittadini. Alla sede del Quartiere 2 sono arrivati gli alimenti regalati dai fiorentini grazie all’appello lanciato su Facebook dal “Benzivendolo” di piazza Alberti, al secolo Andrea Di Salvo.

Sempre a Villa Arrivabene sono arrivati anche tre furgoni pieni bottiglie d'acqua e alimenti donati da un imprenditore cinese, Paolo Hu, titolare di due aziende dell’Osmannoro (Corsi srl e Grimaldi srl), grazie alla collaborazione della Fondazione Tommasino Bacciotti che ha fatto da tramite. Vestiti e cibo saranno adesso spediti nelle zone colpite dal sisma.

 

Ultime notizie

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Terme, parchi e riaperture in Toscana: cosa dice l’ordinanza 60 della Regione

Le regole da rispettare alle terme, nei parchi divertimento e in tutte le strutture: nuova ordinanza della Regione Toscana

Mare in Toscana: l’ordinanza anti-Covid per spiagge, camping e hotel

La Regione detta le regole, anche per le prossime vacanze, dai campeggi fino ai parchi divertimento ecco cosa si potrà fare e cosa no

“La meraviglia” in mostra alla Manifattura Tabacchi

In mostra le opere dei sei artisti emergenti internazionali che hanno partecipato alla residenza artistica di Manifattura Tabacchi