martedì, 19 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Toscana, Covid: oggi giù i...

Toscana, Covid: oggi giù i contagi, su i vaccini. I dati del 12 gennaio

Cala il tasso di positività in Toscana, mentre arrivano buone notizie sul fronte del vaccino anti-Covid: tra le prime regioni in Italia per percentuale di somministrazione, tutti i dati del 12 gennaio 2021

-

I dati del nuovo bollettino della Regione indicano che in Toscana i contagi di Covid oggi, 12 gennaio, sono in diminuzione a fronte di un numero maggiore di tamponi. Sono 303 i nuovi casi di coronavirus registrati sul territorio regionale, contro i 379 di ieri. Crescono i tamponi molecolari effettuati, oltre 7.500 nelle ultime 24 ore, e anche i test antigenici rapidi, più di 5.000 in un giorno.

Intanto arrivano buoni dati anche dalle vaccinazioni anti Covid-19 in Toscana, una delle prime regioni a livello nazionale: secondo il report aggiornato a oggi, 12 gennaio, sono 49.813 le persone sottoposte al vaccino di Pfizer-Biontech ed è stato somministrato il 95% delle dosi fin qui consegnate. Oggi inoltre sono arrivate altre 33.500 dosi.

Ecco i dati principali del bollettino di oggi, 12 gennaio, sui contagi di Covid in Toscana.

Toscana: i dati sui contagi di Covid di oggi (12 gennaio)

Calano non solo i nuovi contagiati ma anche i ricoverati nei posti letto Covid e quelli in terapia intensiva, mentre oggi sono stati comunicati 21 nuovi decessi. Ecco il dettaglio:

  • Nuovi casi positivi al coronavirus, 12 gennaio: 303 contagi (ieri 379)
  • Tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore: 7.569 (contro i 5.650 ieri)
  • Test antigenici rapidi fatti in un giorno: 5.232 (487 quelli comunicati ieri)
  • Tasso di positività: il 4% di soggetti testati è risultato positivo al Covid-19 (dato in diminuzione rispetto a ieri, era al 6,7%), l’11,5% se si escludono i tamponi di controllo
  • Totale delle persone positive al Covid-19 oggi, 12 gennaio, in Toscana: 8.723 (-3,3% rispetto a ieri)
  • Ricoverati in ospedale: 910 (-23 rispetto a ieri)
  • di cui 137 in terapia intensiva (-7)
  • Morti comunicati oggi per Covid-19: 21 decessi, età media 87 anni
  • Guariti nelle ultime 24 ore: 579 persone

La situazione del coronavirus in Toscana dall’inizio dell’emergenza

  • Casi totali di Covid-19 in Toscana dall’inizio dell’epidemia al 12 gennaio: 125.633
  • Tamponi complessivi effettuati fino a oggi: 1.978.712
  • Guariti dall’inizio dell’epidemia: 113.005
  • Morti totali da febbraio ad oggi: 3.905

Questa la situazione dei positivi al coronavrius per provincia: 34.993 i casi complessivi ad oggi a Firenze (76 in più rispetto a ieri), 10.750 a Prato (19 in più), 10.718 a Pistoia (15 in più), 7.902 a Massa (9 in più), 13.100 a Lucca (20 in più), 17.319 a Pisa (21 in più), 9.315 a Livorno (12 in più), 11.242 ad Arezzo (33 in più), 5.433 a Siena (92 in più), 4.306 a Grosseto (6 in più). 555 casi positivi sono stati notificati in Toscana, ma si riferiscono a residenti in altre regioni.

Questi i link utili per conoscere l’andamento del contagio da Covid-19 in Toscana e della campagna vaccinale: i dati e i grafici dell’Ars; il report regionale sui vaccini contro il coronavirus.

Ultime notizie

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: casi di poco sopra quota 10 mila

I dati del 19 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Dove vedere Fiorentina Crotone in tv: Sky o Dazn?

Dopo la roboante sconfitta contro il Napoli, la Fiorentina si appresta ad incontrare il Crotone nel prossimo incontro di campionato, che si terrà sabato 23 gennaio alle ore 20.45 allo Stadio Artemio Franchi: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici

In zona gialla si può uscire dal comune, non dalla regione: le regole

Sì agli spostamenti fuori comune, ma non si può uscire dalla regione: le regole per la zona gialla e le eccezioni per gli spostamenti verso le seconde case e per andare a fare visita a parenti, fidanzati e amici