mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tramvia, aperto l’infopoint al Parterre...

Tramvia, aperto l’infopoint al Parterre (col nuovo ingresso)

L’infopoint è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13. Inaugurato ufficialmente anche l’ingresso al Parterre da piazza della Libertà, dopo l’abbattimento delle barriere architettoniche. Alert system anche per i cantieri della tramvia

-

Tramvia, aperto l’infopoint al Parterre. Il sindaco Dario Nardella ha visitato il nuovo sportello realizzato nel Cubo 5, e nell’occasione è stata inaugurato ufficialmente anche l’ingresso al Parterre da piazza della Libertà, oggetto di un intervento di abbattimento delle barriere architettoniche.

l'infopoint

L’infopoint è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13. Sono presenti operatori della Sas che potranno fornire informazioni di primo livello sul progetto e sui cantieri della tramvia. Nel caso in cui i cittadini abbiamo quesiti che richiedono maggior competenza tecnica, sarà possibile prendere un appuntamento inviando una email a [email protected] cittadini saranno poi contattati per fissare un appuntamento con i tecnici in grado di fornire le informazioni del caso. Questi incontri mirati si svolgeranno presso lo stesso infopoint il martedì pomeriggio (orario 15-17).

Sul maxi schermo allestito all’infopoint e sul touch screen inserito nel grande tavolo per gli approfondimenti, sarà possibile anche consultare la mappa interattiva dei cantieri della tramvia. La mappa riporta i cantieri in atto e la viabilità alternativa generale. Ma sarà possibile anche inserire luogo di partenza e di destinazione per avere in tempo reale il percorso migliore.

il nuovo ingresso

Il nuovo ingresso del Parterre

E l'inaugurazione dell’infopoint è stata anche l'occasione per il taglio del nastro del nuovo ingresso al Parterre da piazza della Libertà. Si tratta del primo lotto del complessivo progetto di recupero funzionale e architettonico del Parterre, approvato dalla giunta nel 2012 con il via libera della soprintendenza. L'elemento centrale di questo primo lotto è il superamento delle barriere architettoniche: il nuovo ingresso è utilizzabile da tutti. Lo spazio occupato da due aiuole “posticce”, realizzate nel dopoguerra, ora ospita due rampe simmetriche.

nardella

“Come Amministrazione crediamo che la tramvia sia un’opera strategica per la città e non solo perché la linea 1 sta funzionamento benissimo – ha sottolineato il sindaco Dario Nardella – ma anche perché il completamento del sistema con le linee 2 e 3 è fondamentale per ridurre inquinamento, traffico privato e aiutare i cittadini a spostarsi con un mezzo puntuale ed efficiente. L’infopoint che apriamo oggi al Parterre rappresenta un importante servizio di informazione e un ulteriore supporto ai cittadini di Firenze e dell’area metropolitana”.

alert system

Il sindaco ha poi annunciato che anche l’Alert system, originariamente previsto per avvisare la popolazione in caso di calamità naturali, potrà essere usato per i cantieri della tramvia. “Lo utilizzeremo solo in casi eccezionali, per avvisare tempestivamente i cittadini in modo da limitare i disagi e le difficoltà causate da modifiche di viabilità particolarmente critiche”.

Ultime notizie

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020

Dove si può viaggiare nonostante il Covid

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare e le regole in vigore fino al 3 dicembre