martedì, 16 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaTramvia Campo di Marte: doppio...

Tramvia Campo di Marte: doppio binario al cavalcavia delle Cure?

Vicino al cavalcavia ferroviario delle Cure sarà realizzato un nuovo sottopasso per la tramvia: si va verso l'ipotesi del doppio binario, che porterà al taglio di una quindicina di alberi

-

- Pubblicità -

Un doppio binario nel “tunnel” che passerà sotto la ferrovia delle Cure: è l’ipotesi che emerge dal procedimento per approvare il progetto definitivo della linea della tramvia di Firenze verso Campo di Marte e Rovezzano. La mappa della nuova tratta è al centro della conferenza dei servizi, con un confronto sulle eventuali modifiche da effettuare per migliorare il progetto. Uno dei nodi da sciogliere è proprio il percorso del tram in corrispondenza del cavalcavia delle Cure.

Il Ministero dei Trasporti sceglie il doppio binario per la tramvia alle Cure

Nelle settimane scorse il Comune di Firenze aveva presentato due opzioni per il tratto tra viale Don Minzoni e viale dei Mille, in particolare per il sottopasso che permetterà ai vagoni di transitare sotto la linea ferroviaria. L’ipotesi su cui era più orientato Palazzo Vecchio prevedeva un binario singolo lungo le rampe di accesso al nuovo tunnel, con il flusso dei tram nelle due direzioni da gestire tramite semafori e una sorta di senso unico alternato. L’altra soluzione invece punta sul classico doppio binario per accedere al sottopasso delle Cure, senza ripercussioni sulla circolazione della tramvia da e verso Campo di Marte. Questo secondo scenario comporta però l’abbattimento di una quindicina di alberi (da ripiantare in posizioni diverse compatibili con il percorso).

- Pubblicità -

Durante l’ultima riunione, spiega il Comune di Firenze, il Ministero dei Trasporti ha scelto l’ipotesi delle rampe di discesa e salita con doppio binario. Secondo il dicastero la soluzione a binario singolo presenta rischi per la sicurezza (anche in caso di guasto o di necessità di evacuazione), condiziona in modo negativo l’efficienza del servizio (diminuendo la frequenza dei tram) e inoltre potrebbe impattare anche sulla valutazione dei costi. “Il Ministero dei trasporti – si legge nella nota di Palazzo Vecchio – ha indicato la soluzione a doppio binario come quella unicamente percorribile, garantendo al contempo il ripristino delle alberature“. Da parte sua la Soprintendenza, pur preferendo il binario singolo, non ha ostacolato l’opzione del doppio binario.

Cure – Campo di Marte – Rovezzano: il percorso della nuova tramvia

Si va delineando quindi un altro tassello del percorso della linea 3.2.2 della tramvia di Firenze che da piazza della Libertà si dirigerà verso le Cure e poi verso Campo di Marte, percorrendo viale dei Mille fino allo stadio. Il tracciato continuerà poi su viale Fanti/Malta/Fanti, via Mamiani, viale Duse, via del Gignoro fino ad arrivare in via della Chimera e al capolinea Rovezzano.

- Pubblicità -

In tutto 15 fermate e 6,2 chilometri che si allacceranno ai binari per Bagno a Ripoli in corrispondenza di piazza della Libertà. Oltre al nuovo sottopasso della tramvia alle Cure, tra le opere strutturali della tramvia per Rovezzano figura anche il sovrappasso sul torrente Mensola all’altezza di via della Chimera.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -