Torna in discussione il passaggio della tramvia dal Duomo. E’ stato lo stesso sindaco Renzi, in un’intervista a L’Unità, a tornare sull’argomento, da sempre fonte di infinite discussioni e polemiche in città.

“Se devo scommettere un euro lo scommetto sulla pedonalizzazione. Alla fine sono sicuro che arriveremo lì”, ha spiegato il primo cittadino. Che poi ha aggiunto: “La questione finirà con il buonsenso. Sono stati fatti errori e oggi serve la trasparenza assoluta. Tra piazza del Duomo com’è adesso con 1.850 auto al giorno e la tramvia senza fili io scelgo la tramvia”. Se invece l’alternativa dovesse essere tra la tramvia e la pedonalizzazione, Renzi sceglierebbe “sicuramente la pedonalizzazione”.

BONAIUTI. E L’idea di pedonalizzare l’area del Duomo, evitando così il passaggio di tramvia, auto e bus, è stata definita dal sottosegretario alla presidenza del consiglio Bonaiuti “una intelligente marcia indietro”, perchè “impedisce lo scempio della tramvia”. “E’ un’ idea che ho sempre sostenuto -conclude Bonaiuti – spero che le pressioni di certa sinistra non impongano una marcia indietro”.