sabato, 28 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tramvia, ferma per 2 ore...

Tramvia, ferma per 2 ore in zona Rifredi-Careggi

-

Il servizio della linea 1 della tramvia di Firenze, nella mattinata di sabato 9 febbraio 2019,  sarà interrotto 2 ore tra Rifredi e Careggi per permettere alcuni interventi sugli alberi di via Corridori.

Gli orari e le fermate interessate

In particolare lo stop inizierà alle ore 10.30 e proseguirà fino alle 12.30, tra il capolinea “Careggi ospedale” e la fermata “Leopoldo”: in questa fascia oraria non saranno quindi operative le fermate Poggetto, Pisacane, Vittorio Emanuele II, Dalmazia, Morgagni-Univeristà e Careggi ospedale, in entrambe le direzioni, mentre il l servizio si svolgerà regolarmente tra “Villa Costanza” e “Leopoldo”.

Tramvia ferma, viaggiano i bus sostitutivi

Saranno attivi bus sostitutivi che viaggeranno con la stessa frequenza della tramvia e con fermate vicine a quelle della linea uno interessate dallo stop. Alle fermate chiuse, informa Gest, saranno applicati avvisi e indicazioni utili, mentre sui pannelli informativi sarà indicata la posizione delle fermate dei bus sostitutivi.

Maggiori informazioni sul sito di Gest, sui canali social della società o il call center al numero verde 800.964424 (gratuito da numero fisso) o da cellulare il numero 199.229300(a pagamento).

Ultime notizie

“Tanti piccoli fuochi” di Celeste Ng, la recensine

Una scrittura magnificamente scorrevole, paragonabile alla nostra Elena Ferrante, che racconta la mentalità benpensate americana.

Quanti contagiati oggi in Italia: meno casi, scendono le terapie intensive

I dati del 28 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

La Fiorentina sfida la capolista Milan: le probabili formazioni

Prandelli cerca la prima vittoria in campionato. Tornano Ribéry e Callejón: le probabili formazioni di Milan - Fiorentina

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni