domenica, 19 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaTramvia: le novità per la...

Tramvia: le novità per la linea 3 verso Bagno a Ripoli

Una coppia di sottopassi, 2 tratti senza pali di alimentazione, alberi salvi. Le ultime notizie sul progetto della linea 3.2 per Bagno a Ripoli e su quelli per il “braccio” di San Marco e per la T4 verso Le Piagge

-

- Pubblicità -

Tramvia, si riparte con molte novità: stavolta tocca alla linea 3 per Bagno a Ripoli, alla linea 4 verso Le Piagge e all’estensione fino a piazza San Marco. Già dalla fine di quest’anno potrebbero scattare i primi lavori, si studia una coppia di tunnel in piazza della Libertà e in piazza Beccaria, mentre per due lunghi tratti la futura T3 viaggerà a batteria, senza essere alimentata da pali.

Le ultime notizie sui progetti arrivano dalla riunione sullo sviluppo della linea tramviaria fiorentina voluta dal sindaco Dario Nardella con i tecnici, i progettisti e l’assessore alle grandi infrastrutture e mobilità Stefano Giorgetti.

Tramvia Firenze: linee, fermate, orari. La guida completa

- Pubblicità -

Primi lavori: la tramvia per San Marco

Sul tavolo anche la questione dell’estensione della tramvia fino a piazza San Marco con un braccio ferrato che partirà dalla Fortezza, lì dove oggi arriva la linea 1 Leonardo, percorrerà viale Lavagnini, girerà intorno a piazza della Libertà per imboccare poi via Cavour e arrivare fino a San Marco. Da qui Sirio tornerà indietro su un secondo itinerario, che toccherà via La Pira e via la Marmora.

- Pubblicità -

In questo caso i cantieri, secondo le prime previsioni, potrebbero partire già a fine anno o al massimo nei primi mesi del 2020. I pali con i fili di alimentazione ci saranno, ma verranno sfruttati i lampioni già esistenti.

Tramvia, novità per la linea 3.2 verso Firenze sud e Bagno a Ripoli

Si inizia a delineare il futuro volto della linea 3.2 della tramvia verso Bagno a Ripoli. Il sindaco Dario Nardella ha chiesto ai tecnici di studiare la creazione di 2 sottopassi per le auto. L’idea è questa: sopra il tram, sotto le macchine. Il primo in piazza della Libertà, in un solo senso, l’altro in piazza Beccaria, nelle due direzioni, per rendere la piazza pedonale.

- Pubblicità -
Tramvia Firenze riunione linea 3.2 Bagno a Ripoli novità
La riunione in Palazzo Vecchio sulle nuove linee della tramvia fiorentina

Tra le novità anche quelle che riguardano gli alberi dei viali di Circovallazione e di viale Giannotti che, dice Palazzo Vecchio, non saranno toccati. La linea 3.2 della tramvia non avrà pali di alimentazione tra piazza della Libertà a lungarno del Tempio e su viale Giannotti, perché in questi 2 tratti i convogli andranno a batteria. I pali ricompariranno da piazza Bartali a Bagno a Ripoli, non ne saranno creati di nuovi, ma verranno sfruttati i lampioni già esistenti.

I tempi?  Se tutto filerà liscio i primi lavori per la tramvia Firenze sud e Bagno a Ripoli inizieranno entro dicembre 2020. In ogni caso i cantieri dovranno concludersi entro il 2023 per non perdere i finanziamenti europei.

La Linea 4

Si va avanti anche sulla linea 4 della tramvia verso le Piagge, dopo la prima progettazione. In questo caso i cantieri sono previsti entro dicembre 2020.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -