martedì, 27 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaIn Toscana vaccini anti-Covid nel...

In Toscana vaccini anti-Covid nel camper davanti a scuola

Il camper delle vaccinazioni arriva davanti alle scuole, al via gli open day per bambini fino agli 11 anni e per i ragazzi over 12

-

Pubblicità

Un camper fa tappa davanti alle scuole della Toscana per i vaccini di bambini e ragazzi: torna l’iniziativa della Regione che aveva già riscosso molto successo la scorsa estate con il progetto “Giovanisì vaccinano”. L’iniziativa vuole incrementare le somministrazioni nelle fasce di età più giovani (5-11 anni e over 12), partendo dalla collaborazione con le scuole, fondamentali in questo progetto.

Vaccini a scuola con il camper di Giovanisì, dove e quando farli in Toscana

Il viaggio è partito oggi, lunedì 17 gennaio, dalla scuola elementare Martin Luther King di Via Canova a Firenze e proseguirà nei prossimi giorni, toccando prima le aree fiorentine e successivamente tutta la Toscana. Domani, 18 gennaio, il camper dei vaccini farà tappa al liceo scientifico Anna Maria Enriques Agnoletti di Sesto Fiorentino, in via Madonna del Piano 12, per i vaccini degli over 12 e del personale scolastico con la prima, seconda o terza dose.

Pubblicità

L’accesso sarà senza prenotazione, dalle ore 12.00 alle 13.30. Le altre tappe verranno comunicate giorno dopo giorno sui canali ufficiali della Regione. L’obiettivo è quello di ampliare il più possibile la vaccinazione dei più piccoli, che ci rendiamo conto essere a circa il 25-30%, ma che dobbiamo portare a un livello sempre più alto per arrivare alla cosiddetta immunità di gregge  ha detto il presidente della Toscana Eugenio Giani, presentando la prima tappa del camper.

Vaccini per bambini e ragazzi: cosa serve

Tra l’hub del Mugello, dedicato esclusivamente ai più piccoli, e quello dei Fraticini che ha appena ricevuto 13.000 dosi di vaccino destinato agli under 12, il camper vaccinale si unisce agli strumenti della regione Toscana per vaccinare i bambini.

Pubblicità

Per la somministrazione del vaccino sono necessari tessera sanitaria, documento di identità, modulo di consenso dei genitori già firmato, presenza di almeno uno dei genitori e delega dell’altro se impossibilitato. Il modulo di consenso per la vaccinazione è scaricabile sul portale della Regione Toscana e sul portale della Usl alla sezione “Vaccinazioni Covid”.

La somministrazione del vaccino nel camper di Giovanisì sarà possibile anche nel caso in cui sia già stata fatta prenotazione presso un altro punto vaccinale. A chi farà la prima dose sarà rilasciata la prenotazione per la seconda.

Pubblicità

Ultime notizie