martedì, 11 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaWeekend in zona gialla: negozi...

Weekend in zona gialla: negozi e ristoranti aperti sabato e domenica

Cosa si può fare questo weekend in zona gialla, le regole per ristoranti, negozi e musei: sono aperti o chiusi sabato e domenica?

-

Gran parte d’Italia si prepara a passare un weekend in zona gialla tra negozi e ristoranti aperti sabato 6 e domenica 7 febbraio. Non sempre però e non tutti. Intanto resta alta l’allerta per gli assembramenti non autorizzati, tant’è che alcuni sindaci delle grandi città, come a Firenze, hanno già annunciato misure restrittive per il fine settimana. Ecco cosa si può fare durante il weekend in zona gialla, con le regole anti-Covid in vigore sabato e domenica.

Spostamenti: niente gita fuori regione durante il fine settimana

Sì alla gita fuori porta, evitando gli assembramenti, ma dentro i confini regionali. Fino al 15 febbraio anche in zona gialla non si può uscire dalla regione senza validi motivi (lavoro, salute, necessità, rientro nella propria abitazione), mentre sono consentiti gli spostamenti fuori comune. Quindi anche questo weekend e il prossimo (sabato 13 e domenica 14 febbraio) in zona gialla non è permesso varcare i confini regionali.

Secondo l’ultimo Dpcm è però possibile raggiungere la seconda casa fuori regione. Lo spostamento è giustificato solo per il nucleo familiare proprietario dell’immobile o che ha in affitto l’abitazione da prima del 14 gennaio. Alcune Regioni hanno poi introdotto provvedimenti per vietare i viaggi interregionali verso le seconde case: in Toscana, ad esempio, un’ordinanza del governatore Eugenio Giani consente di raggiungere le abitazioni diverse dalla principale solo se si ha il medico di famiglia in territorio toscano.

Ristoranti aperti nel weekend in zona gialla, ma solo a pranzo. Resta il coprifuoco

Per il pasto fuori casa restano le regole anti-Covid dell’ultimo Dpcm. In zona gialla i ristoranti possono stare aperti durante il weekend, ma anche sabato e domenica l’orario di apertura al pubblico può arrivare fino alle 18.00, dopodiché scattano take away e consegna a domicilio fino alle ore 22.00, quando entra in vigore il coprifuoco. È quindi possibile andare a pranzo al ristorante sabato e domenica, ma non a cena, mentre l’aperitivo al tavolo deve finire entro le 18.00.

Discorso leggermente diverso per i bar in zona gialla che possono stare aperti fino alle 18.00, ma dopo questo orario non è consentito l’asporto, per evitare assembramenti fuori dai locali anche durante il weekend. Restano le regole su quante persone possono stare allo stesso tavolo al ristorante e nei bar.

Il weekend in zona gialla: negozi aperti sabato e domenica, chiusi i centri commerciali

Una delle cose che si può fare durante questo weekend in zona gialla è darsi allo shopping, sempre rispettando la distanza, indossando la mascherina ed evitando gli assembramenti. Attenzione però: sabato e domenica i centri commerciali sono chiusi anche in zona gialla, mentre i negozi fuori dai grandi shopping center e dai parchi commerciali possono restare aperti sabato e domenica. Quindi anche i villaggi degli outlet sono chiusi durante il fine settimana.

Niente da fare per chi vuole andare nei luoghi della cultura. In zona gialla sabato e domenica i musei sono chiusi: secondo il Dpcm possono restare aperti solo dal lunedì al venerdì, il weekend è off limits. Sul sito del governo i chiarimenti sulle regole per le diverse zone.

Ultime notizie