mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ztl di Firenze, orari più...

Ztl di Firenze, orari più stretti e parcheggio low cost (ma non in piazza Strozzi)

Arriva il piano del Comune per la sosta a basso costo e l'apertura pomeridiana di due porte telematiche della zona a traffico limitato. Novità per piazza del Carmine e piazza del Mercato di San Lorenzo

-

Arriva il piano per la fase 3. Il Comune annuncia l’apertura a tempo della ztl di Firenze (con orari ridotti, solo per due porte) e il parcheggio a basso costo con 1500 posti auto a disposizione in centro, ma intanto l’idea di creare aree di sosta temporanee in piazza Strozzi e piazza Ognissanti finisce nel cassetto. Passa invece l’apertura di una porzione di piazza del Carmine ai residenti dell’Oltrarno, che qui potranno lasciare le loro auto tutto il giorno.

Si tratta di una sperimentazione: queste misure rimarranno in vigore per un mese, con la possibilità di una proroga per altri 30 giorni. Le novità sono state decise dalla giunta comunale che ha approvato una delibera proposta dall’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

Ztl di Firenze, orari più corti: apertura da quando e dove

La prima novità è l’apertura di due varchi ztl del centro di Firenze, in orario pomeridiano: dal 28 agosto al 30 settembre 2020, dal lunedì al venerdì, le porte telematiche di lungarno Vespucci (all’altezza di Ponte Vespucci) e di via della Scala (all’incrocio con Santa Caterina da Siena) saranno spente dalle ore 16.00 in poi, consentendo l’ingresso ai veicoli.

Attenzione però, tutte le altre telecamere rimarranno attive fino alle 20.00 (sul sito di Sas la mappa della ztl).

Parcheggio low cost a Firenze: le novità per Stazione e gli sconti nei garage privati

Con l’apertura della ztl in orario pomeridiano, arriva anche il piano parcheggi, per offrire  tariffe convenienti in centro. Dal 28 agosto al 30 settembre, nella fascia oraria che va dalle 16.00 alle 24.00 lasciare l’auto nel parcheggio sotterraneo della Stazione costerà un euro l’ora (la metà rispetto al normale listino), stessa tariffa in un garage privato di piazza Ognissanti, mentre in una dozzina di autorimesse i primi 60 minuti di sosta saranno gratis.

Ecco l’elenco dei parcheggi aderenti: Garage Capo di Mondo, Garage Excelsior, Garage Fiesolana, Garage Quick Fossi, Garage Lungarno, Garage Oberdan, Garage Palazzo Vecchio, Garage Park2go Duomo, Garage San Frediano, Garage delle Terme, Garage Tintori, Garage Verdi. In arrivo poi sconti dal 30 al 50%, in base al momento della giornata, per le tariffe delle autorimesse private dentro e nei pressi della ztl di Firenze.

Apertura della ztl di Firenze: si potrà parcheggiare in piazza Strozzi, Ognissanti e Carmine?

A seguito dell’accordo raggiunto tra il Comune e i garage privati viene accantonata, almeno per ora, l’idea di creare posteggi temporanei a pagamento per tutti in piazza Strozzi e piazza Ognissanti: queste due aree rimangono zone pedonali.

Discorso diverso per piazza del Carmine: una porzione dell’area, meno della metà, dal 28 agosto torna a essere un parcheggio per i residenti dell’Oltrarno (gli autorizzati ai settori A e O della ztl), tutto il giorno. Si tratta di 36 posti che si trovano sul lato esterno della piazza, quello che guarda piazza Piattellina, lasciando libero il fronte del sagrato. Una misura decisa per recuperare lo spazio perso con l’occupazione del suolo pubblico da parte dei tavolini dei bar.

Infine in piazza del mercato di San Lorenzo, sempre tra il 28 agosto e il 30 settembre, l’area pedonale viene sospesa dalle ore 20.30 alle 24.00 nei giorni ferali, dando modo di parcheggiare via via che la pulizia della carreggiata viene conclusa. Ecco la zona interessata: via dell’Ariento, via Panicale (da piazza del Mercato centrale a via dell’Ariento) e via Sant’Antonino (da via dell’Ariento a piazza del Mercato Centrale).

Ultime notizie

Toscana arancione o gialla dopo il 3 dicembre: quando il cambio di zona

"Prima rientriamo in zona arancione meglio è", dice il governatore della Toscana. C'è un "cauto ottimismo" sui dati dei contagi e la regione potrebbe essere promossa prima del 3 dicembre

Cosa succederà e cambierà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera, palestre e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo

100 anni di Ciampi: lo Spi organizza due convegni e un film

Due giornate per ricordare Ciampi, l'ex presidente della Repubblica, nato a Livorno 100 anni fa

Messa di Natale 2020, coprifuoco dopo mezzanotte con il nuovo Dpcm?

Il nodo della messa di mezzanotte. Il governo è al lavoro sul nuovo Dpcm e si pensa a un coprifuoco speciale per la notte di Natale e Capodanno