giovedì, 29 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaCome funziona la ztl estiva...

Come funziona la ztl estiva (notturna) a Firenze: gli orari 2023

Tutto quello che c'è da sapere sulla zona a traffico limitato "by night". Porte telematiche accese il giovedì e durante il weekend, dalle 23 in poi. Al via ad aprile per continuare fino all'inizio di ottobre

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

In arrivo la ztl estiva 2023 di Firenze, la zona a traffico limitato che scatta in notturna durante i weekend, fino alle prime ore della domenica: gli orari sono gli stessi dell’anno scorso, confermata anche la mappa delle porte telematiche attive. Lo ha comunicato il Comune di Firenze. Durante le notti della bella stagione, saranno off limits per i veicoli senza permesso la zona centrale (il settore A), l’area compresa dentro i viali di circonvallazione (settore B), l’Oltrarno, San Niccolò e il lungarno della Zecca vecchia. Ecco, nel dettaglio come funziona la ztl notturna estiva di Firenze.

Quando è attiva la ztl notturna estiva a Firenze e gli orari 2023

Da giovedì 6 aprile a domenica 1° ottobre 2023 entra in vigore la ztl estiva notturna a Firenze, che si aggiunge ai normali divieti di transito in orari diurni. Scatta ogni giovedì, venerdì e sabato notte, dalle ore 23 alle 3 del giorno successivo. Riguarda in particolare i settori A, B, O, G e F. La misura è stata introdotta da anni per disincentivare l’uso dei mezzi privati nei fine settimana e non congestionare il centro. Il giovedì e venerdì resta la finestra dalle 20 alle 23 (via libera per chi vuole entrare in centro, ad esempio per cenare in un ristorante), che si amplia il sabato dalle 16 alle 23.

- Pubblicità -

Il divieto di transito in notturna per i veicoli non autorizzati si aggiunge infatti alla ztl diurna già attiva durante i giorni feriali a Firenze: le porte telematiche sono accese nei settori A, B e O dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle 20.00 e il sabato dalle ore 7.30 alle ore 16.00, mentre la domenica l’accesso è libero.

La mappa della ztl notturna di Firenze

Ecco nel dettaglio la mappa dei divieti che scattano il giovedì, venerdì e sabato notte, per non essere pizzicati dagli occhi elettronici delle porte telematiche di Firenze:

- Pubblicità -
  • Settore A – il cuore del centro storico, compresa l’area del mercato di San Lorenzo, piazza dell’Unità e piazza Santa Maria Novella;
  • Settore B – è l’area compresa dentro i viali di circonvallazione di Firenze, con qualche piccola eccezione per le piazze lungo il perimetro del settore;
  • Settore O – come si può intuire è quello della zona dell’Oltrarno, da San Frediano a Santo Spirito fino a Piazza Pitti e piazza della Calza (alle “spalle” di Porta Romana);
  • Settore F – interessa la zona di San Niccolò e le strade sotto piazzale Michelangelo;
  • Settore G – è il più piccolo settore della ztl e riguarda il tratto di lungarno della Zecca Vecchia che va da piazza Piave a piazza Cavalleggeri, davanti alla Biblioteca nazionale.

Mappa ztl firenze notturna estiva 2023

Porte telematiche accese

Negli orari della ztl notturna estiva saranno attive tutte le porte telematiche, installate ai confini della ztl, ad eccezione delle telecamere in via dei Bastioni – sotto piazzale Michelangelo – a causa del senso unico in vigore in viale Poggi. Sul sito del Comune di Firenze è possibile scaricare il pdf con la mappa di tutti i varchi elettronici e i confini dei settori della ztl, mentre sul portale comunale degli opendata è disponibile la planimetria interattiva delle zone a traffico limitato.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -