venerdì, 21 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventi5 incontri da non perdere...

5 incontri da non perdere a La Città dei Lettori 2024

Una selezione di appuntamenti da non perdere negli ultimi giorni di festival a Villa Bardini

-

- Pubblicità -

È in corso a Villa Bardini, a Firenze, l’edizione 2024 de La Città dei Lettori, festival letterario a cura di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS. Il Reporter ha scelto per i suoi lettori i 5 appuntamenti del festival in programma questo weekend – 8 e 9 giugno – da segnare in calendario.

La città dei lettori 2024, da Calandrone a lafabbricadibraccia, 5 eventi da non perdere

Il primo dei 5 eventi da non perdere è la presentazione – fissata per sabato alle 18, sulla Terrazza – di Magnifico e tremendo stava l’amore, ultimo romanzo di  Maria Grazia Calandrone scrittrice e poetessa che rielabora un caso di cronaca realmente accaduto, quello dell’omicidio di Domenico Bruno, ucciso con 12 coltellate (e in seguito gettato nel Tevere) dalla ex moglie Luciana Corallo, vittima per anni delle violenze del marito. A presentare il libro, edito da Einaudi, un’altra scrittrice fresca di pubblicazione, ovvero Nicoletta Verna, che ha recentemente dato alle stampe (sempre per Einaudi), il suo secondo romanzo, I giorni di Vetro.

- Pubblicità -

Tra i 5 eventi da non perdere questo weekend a La Città dei Lettori 2024 c’è anche la lectio di Luca Starita (alle 19, sul Belvedere), italianista, scrittore, drammaturgo e specializzato in Digital Humanities che terrà un intervento dal titolo “Genere, orientamento sessuale, relazioni: stereotipi e AI”. L’Intelligenza Artificiale impara dai dati forniti, assorbendo, riproducendo e amplificando le caratteristiche della società di riferimento. Ma che cosa succede, agli stereotipi ampiamente diffusi in una società? Che cosa succede quando i pregiudizi e le disuguaglianze nei confronti del genere, dell’orientamento sessuale e più in generale nei confronti delle relazioni, diventano schemi che vengono in questo modo automaticamente proposti? Starita cercherà di dare delle risposte a queste domande.

Polaroid, i dilemmi esistenziali di ognuno tra gli eventi da non perdere

Polaroid 5 eventi da non perdere a La città dei lettori 2024
La cover di Polaroid de Lafabbricadibraccia

Difficile non provare simpatia per gli strampalati personaggi che lafabbricadibraccia immortala nelle vignette bicromatiche di Polaroid (Tabloid Edizioni). Con uno stile narrativo sintetico e divertente l’autore – che alle 16 di domenica 9 giugno sarà a La Città dei Lettori in compagnia di Maurizio Vaccaro – racconta i dilemmi esistenziali, le situazioni assurde, i grandi drammi e piccoli momenti di profonda tenerezza a cui non possiamo restare indifferenti. Questo perché all’improvviso ci si accorge che il dolore di Leyla, i dubbi di Mario o la saggezza di Rita – che sono solo alcuni dei tanti abitanti dell’affollato universo di Polaroid – coincidono con il dolore che abbiamo provato nel passato, i dubbi che ci aggrediscono ogni giorno e la saggezza che prima o poi ci piacerebbe avere.

- Pubblicità -

Dai, mamma, dai“. I boomer in ascolto non potranno non ricordare (e non canticchiare) il ritornello della canzone che fece vincere il festival di Sanremo ad un giovane Luca Barbarossa, nel 1992. Si intitola Cento storie per cento canzoni il libro firmato da Barbarossa per La Nave di Teseo, che domenica 9 giugno alle 17 presenterà sulla terrazza di Villa Bardini insieme a Michele Baldini. Un viaggio illustrato nella musica e nelle storie che nascono dietro, attorno, dentro cento canzoni che tutti hanno cantato, raccontate dalla viva voce del celebre cantautore italiano: da Frank Sinatra a Vasco Rossi, da Lucio Battisti a David Bowie, dai Beatles ai Radiohead, da Franco Battiato a Michael Jackson.

Francesca Fagnani città dei lettori Firenze
Screenshot

Dulcis in fundo, tra i 5 eventi da segnare in agenda per un weekend al festival La Città dei Lettori, non può mancare l’appuntamento con la scrittrice e giornalista Francesca Fagnani, che chiuderà la kermesse domenica pomeriggio alle 18:30 sul belvedere, insieme a Davide Vecchi. La conduttrice del popolare format tv Belve, porterà a Firenze “Mala: Roma criminale”, il suo libro sulla criminalità organizzata della capitale.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -