mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniEventiA Flora Firenze un giardino...

A Flora Firenze un giardino per i piccoli

È un giardino tutto al naturale allestito dalla Cooperativa Archimede e Stefano Passerotti nello stand della Fondazione Meyer per avvicinare i bambini alla conoscenza della natura

-

Un giardino curato dai più piccoli, nato per insegnare ai bambini il rispetto e l'amore per le piante e i prodotti naturali: è quello realizzato nello spazio della Fondazione Meyer all'interno di Flora Firenze, la più grande esposizione di fiori d'Europa aperta fino all'11 maggio al Parco delle Cascine.

Naturale al 100%

Il progetto è nato in collaborazione con la cooperativa sociale Archimede e Stefano Passerotti, secondo la filosofia che la natura può fornirci tutto ciò di cui abbiamo bisogno, dobbiamo solo imparare a non usare niente di più di ciò che ci serve. Il giardino è realizzato esclusivamente con prodotti naturali, non soggetti a processi industriali né trattati chimicamente, dal legno grezzo o verniciato con rame, alla sabbia, al tufo di grotta, agli elementi metallici non zincati, fino alle piante che si trovano spontaneamente in natura e non frutto di selezioni genetiche orientate dall’uomo, come la vite e il nocciolo.

“Credo che nella crescita di ogni individuo – spiega Passerotti – sia importante il contatto corporeo con le piante e con la terra per acquisire la consapevolezza che il luogo in cui viviamo è un vivo e delicato equilibrio da tutelare e valorizzare e non da sfruttare e depredare”. Lo stesso Passerotti realizzerà un'aiuola all'interno dell'Ospedale pediatrico Meyer con piante erbacee perenni spontanee e rigorosamente biologiche a disposizione dei piccoli pazienti.

Ultime notizie