“Abbiamo voluto legare il nome di Arval al Centro Ippico Toscano per due ragioni. Nata nel 1995 in Toscana, in poco più di dieci anni, Arval si è espansa sull’intero territorio, diventando una realtà imprenditoriale a livello nazionale. Vorrei però che ricordassimo sempre le sue radici toscane, la terra che ha visto nascere e sviluppare il suo business. Arval opera nella mobilità e da sempre lo fa nel rispetto dell’ambiente e della natura circostante. Coerentemente con questi valori e al territorio toscano, la Società si accosta ad uno sport che è legato alla natura, sport che vorrei definire a “impatto zero”. “ – sottolinea Paolo Ghinolfi.Paolo Ghinolfi, Amministratore Delegato di Arval e Oliviero Fani, Direttore del Centro Ippico Toscano, nella serata di mercoledi 14 gennaio danno il via ufficiale al programma di gare, presentando i 4 cavalieri del CIT. Con Christian Pitzianti, già in squadra CIT e cavaliere di spicco nel panorama italiano e internazionale detentore di gara di potenza in Piazza di Siena con il record di 2,32 metri ancora imbattuto, fanno parte della rosa i cavalieri William Furlini, Edoardo Tognoni e Filippo Baldini già vincitori di premi e detentori di primati così da collocare la squadra, per risultati agonistici, fra i primi club a livello nazionale.
Oltre al Presidente del Centro Ippico Toscano, il Cavaliere Lapo Mazzei presenti all’appuntamento l’Assessore allo Sport Eugenio Giani, il Presidente della FISE Toscana, Adolfo Paul Gross, ed il Presidente della FISE nazionale, Andrea Paul Gross. Già anticipata da una gara di polo alle 20,30 nel Maneggio Samsung del CIT, la serata evento unisce allo sport anche lo spettacolo fashion della casa di moda presente a Pitti, Cavalleria Toscana, griffe che ha disegnato le divise dei cavalieri CIT e che porterà le sue modelle a sfilare nella splendida cornice del Centro Ippico.L’impegno Arval per CIT si completa con la messa a impatto zero dei veicoli adibiti al trasporto dei cavalli che verranno utilizzati durante tutte le manifestazioni agonistiche previste per l’anno in corso. Arval, leader nel mercato del Noleggio a Lungo Termine e della gestione flotte aziendali, è attiva in 39 paesi nel mondo, tra cui 22 nazioni europee, con oltre 1.000.000 di veicoli, toccando i 5 continenti grazie ad importanti accordi di partnership.
La storia della filiale italiana, fin dalla nascita nel 1995, è caratterizzata da una crescita rapidissima che l’ha portata in soli 13 anni a gestire oltre 110.000 veicoli a livello nazionale, con più di 14.000 aziende clienti e 14 sedi sul territorio nazionale (Milano, Torino, Bologna, Firenze, Ancona, Roma, Brescia, Verona, Bari, Treviso).
Arval è una società del Gruppo Bnp Paribas
BNP Paribas è leader europeo nei servizi bancari e finanziari, con una presenza significativa e in crescita negli Stati Uniti nonché posizioni forti in Asia. BNP Paribas è il numero uno dell’Euro zone in market capitalization. Il Gruppo possiede una delle più grandi reti internazionali, con una presenza in più di 85 paesi in tutto il mondo, 170.000 collaboratori, di cui 131.000 nella sola Europa. BNP Paribas detiene posizioni chiave nelle sue tre aree di business: Banca di Finanziamento e Investimento, polo Asset Management e Servizi e Banca Retail.