giovedì, 4 Marzo 2021
Home Sezioni Eventi Biblioteca Laurenziana, in mostra i...

Biblioteca Laurenziana, in mostra i libri del Granduca

Entrano nel vivo le celebrazioni per i 500 anni dalla nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici. Dall’8 marzo al via la mostra alla Biblioteca laurenziana

-

Oltre 50 libri, quelli della biblioteca privata di Cosimo I de’ Medici, ma anche i manoscritti che, proprio per volere  del Granduca andarono ad arricchire il patrimonio della biblioteca pubblica. Dall’8 marzo al 18 ottobre 2019 la Biblioteca medicea Laurenziana ospita la mostra “I libri del granduca Cosimo I de’ Medici”, per celebrare una delle figure chiave della storia fiorentina.

Entrano così nel vivo i festeggiamenti per i 500 anni dalla nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici, che prevedono un lungo calendario di iniziative promosse dal Comune di Firenze insieme ad altre 22 istituzioni fiorentine.

La mostra sui libri del granduca Cosimo I

La prima sezione della mostra ospitata nella biblioteca del complesso di San Lorenzo racchiude i libri che il granduca Cosimo I conservava nella sua biblioteca privata: alcune sue biografie, opere che gli furono offerte in cambio di favori, scritti da lui commissionati, manoscritti, che evidenziano i rapporti con personaggi contemporanei, ma anche il profondo interesse per l’architettura, la matematica, l’ingegneria, la musica e la geografia.

La seconda sezione è dedicata invece al grande incremento di manoscritti voluto da Cosimo I per la Biblioteca pubblica, per la quale Michelangelo aveva progettato la costruzione del nuovo edificio. Nei quasi cinquanta anni che trascorsero fra il trasferimento della collezione da Roma a Firenze e l’apertura al pubblico, che avvenne l’11 giugno 1571, la raccolta passò da circa 1000 codici a più di 3000.

Informazioni utili

La mostra “I libri del granduca Cosimo I de’ Medici” è aperta dal lunedì al venerdì, con orario 9.30-13.30 (chiuso sabato e festivi). Il biglietto di ingresso costa 3 euro (se acquistato insieme a quello della basilica di San Lorenzo), 2,50 euro il ridotto.

Ultime notizie

Covid Toscana, sono i 1.163 nuovi casi: i dati del 3 marzo

I dati del bollettino Covid della Toscana del 3 marzo: casi di nuovo sopra quota mille, percentuale positivi al 4,67%

A che ora chiudono i bar e fino a quando sono aperti per l’asporto

Il nuovo Dpcm Draghi stabilisce a che ora chiudono i bar e i ristoranti dal 6 marzo: ecco quando possono stare aperti e le novità per gli orari dell'asporto

Centri commerciali aperti o chiusi sabato e domenica: cosa dice il nuovo Dpcm

Shopping a ostacoli. In zona bianca, gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali anche per il nuovo Dpcm Draghi. Quando riapriranno?