Il convegno è organizzato dalla delegazione toscana dell’Aipi (Associazione Italiana Progettisti d’Interni) e vi parteciperanno lo storico dell’arte e sacerdote di Firenze Timothy Verdon che verso le 9,15 parlerà di “Quando la bellezza guarisce l’uomo“; il designer Aldo Cibic che alle 9,45 interverrà su “Progettare attraverso le linee di bioarchiettura per un benessere psicofisico e per il rispetto dell’ambiente“.

Alle 11 si parlerà di “Tecniche di bioarchiettura nella ristrutturazione: eco compatibilità tra recupero e nuova edificazione” con l’architetto Patrizia Mazzoni, a cui seguiranno interventi in sala. Per le 14,30 è previsto l’intervento di Silvia Piardi sul “Benessere psicofisico e sostenibilità nella progettazione di uffici“, mentre Laura Milani e Alessandro Battaglino alle 15,30 parleranno di “Ecodesign, progettazione e sviluppo di prodotti ecosostenibili: rapporto con interior & forniture“.

Infine alle 16,15, prima di trarre le conclusioni della giornata di incontri, sarà la volta di Massimo Ruffilli, Giuseppe Lotti e Isabella Patti su “La forma dei valori. Design e sostenibilità: l’esperienza toscana“.