Sarà lo spettacolo teatrale del week-end al Teatro Verdi, “La strana coppia” di Neil Simon, nella versione femminile, che arriva sul palco fiorentino da venerdì 16 a domenica 18 marzo, portando una star d’eccezione: la grande Claudia Cardinale

Strana coppia dunque, quella di due vedove dello stesso uomo che decidono di stringere alleanza in nome del suo ultimo sogno: veder lavorare insieme le due donne più importanti della sua vita. Lo spettacolo è infatti nato da un’idea del regista Pasquale Squitieri che desiderava vedere sul palco, insieme, la sua storica compagna Claudia Cardinale e l’ultima moglie Ottavia Fusco.

L'emozione di Claudia Cardinale, al Teatro Verdi

“Abbiamo deciso di mettere in scena questo spettacolo per realizzare un desiderio di Squitieri e per ricordarlo. – spiega Claudia Cardinale – Erano dieci anni che non facevo teatro ed è stata una forte emozione tornare sul palco. Nella mia carriera di attrice, a dire il vero, non ho avuto molto tempo di fare teatro. Ho infatti girato 175 film e le mie apparizioni teatrali sono state esclusivamente con lavori di Tennessee Williams e Pirandello. Recitare in teatro è bellissimo perché vivi in diretta la reazione della gente, una sensazione che facendo cinema non provi e che ti dà una forza incredibile”.

La strana coppia al femminile

La versione al femminile della nota pièce teatrale, che richiama alla nostra mente l’indimenticabile esecuzione cinematografica di Jack Lemmon e Walter Matthau, vedrà dividere un appartamento da single impenitente non più Oscar con Felix ma Olive e Florence. Un omaggio a Pasquale Squitieri, che aveva creduto in questo progetto, per raccontare quanto la grande forza dell’amore ha di unire e non separare.

Sul sito del Teatro Verdi sono disponibili gli ultimi biglietti per “La Strana Coppia” con Claudia Cardinale (spettacoli ore 20.45, domenica rappresentazione pomeridiana alle 16.45).