mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniEventiConad apre a Firenze con...

Conad apre a Firenze con novità per turisti e cittadini

-

“Questi due nuovi insediamenti Conad nel centro storico fiorentino si integrano bene con il tessuto urbanistico, commerciale e sociale della città. Inoltre, abbiamo chiuso con l’azienda un accordo per assorbire nei nuovi punti vendita 5 lavoratori ex ‘Pam’ e 40 nuovi tirocinanti: un segnale importante anche per l’occupazione”.
Sono le parole del vicesindaco Dario Nardella in occasione della presentazione in palazzo Vecchio dei due store “Sapori & dintorni” Conad aperti stamani in via de’ Bardi (al posto dell’ex cinema Arlecchino) e in largo Alinari (al posto dell’ex cinema Italia). Due negozi di circa 400mila metri quadri che inaugurano il nuovo format dell’azienda, pensato per i centri storici e dedicato agli oltre 200 prodotti a marca Conad con le specialità alimentari della tradizione italiana (e qui in particolare toscana). All’interno degli store anche ci sono anche un punto degustazione, un servizio vendita dei biglietti Ataf e un ticket office in collaborazione con il Polo museale fiorentino.

Inoltre rinasce, grazie al generoso contributo di CONAD del Tirreno, un capolavoro attribuito a Francesco Salviati, il “Giovanni delle Bande Nere”, che ritrae il famoso condottiero, padre di Cosimo I, morto tragicamente a Mantova nel 1526. L’opera, ritrovata nei depositi delle Gallerie, sapientemente restaurata, è visibile nella Sala della Stufa della Galleria Palatina fino al 15 settembre 2010.

“Conad conferma di essere un gruppo legato alla nostra città – ha detto ancora in vicesindaco – come ha già dimostrato con la sponsorizzazione della Notte bianca del 30 aprile scorso”.

Ultime notizie