lunedì, 14 Giugno 2021
HomeSezioniEventiDalla Francia dell'Ovest qualche idea...

Dalla Francia dell’Ovest qualche idea per le vacanze…

-

Nei paesi della Loira si segnala l’apertura di Terra Botanica ad Angers, il primo parco europeo a tema dedicato al regno vegetale. A Nantes, ivece, ecco jazz e barche lungo le sponde dell’Erdre. A fine agosto i meravigliosi castelli della Loira, ora visibili con un semplice click sul sito www.loire-chateaux.org. ora anche in lingua italiana. E ancora: pausa talassoterapia in 6 centri specializzati e itinerari in bicicletta e a cavallo, il Museo di Storia di Nantes, situato nell’antica residenza ducale risalente al XV secolo.
“Leonardo da Vinci e la Francia” ripercorre i rapporti tra il genio e i re di Francia: la mostra, che è aperta al castello di Clos-Lucé, si conclude a fine 2010, mentre a Romorantin dal 9 giugno al 30 gennaio 2011 è esposto un progetto di Leonardo per un palazzo per il re Francesco I (Info: www.romorantin.fr)
Il Poitou-Charentes è ricco di bellezze storico-artistiche (Poitiers, Angouleme, Rochefort), naturali ( acquario de La Rochelle, Ile de Ré), profumi e sapori (Cognac, formaggi e frutti di mare), benessere (talassoterapia), sport e divertimento. Una vacanza per tutti.
La Normandia dedica il 2010 a celebrare l’impressionismo, corrente che ha visto la sua nascita con il famoso quadro di Claude Monet “Impression du soleil levant”. Il primo festival della Normandia Impressionista da giugno a settembre si preannuncia come il principale evento culturale dell’estate 2010 in Francia. Pittura, arte contemporanea, musica, cinema, teatro, danza, fotografia, video, letteratura, conferenze, spettacoli « son et lumière », pranzi in campagna nello stile dei « déjeuners sur l’herbe », le “guinguettes”, le vecchie balere… il festival Normandia Impressionista ha tanti volti. E propone una programmazione aperta a tutti e a tutte le forme d’espressione artistica.
Evento-clou del festival, la tanto attesa mostra « Une ville pour l’impressionisme : Monet, Pissarro e Gauguin a Rouen » proposta dal museo di Belle Arti di Rouen, che presenterà un complesso eccezionale di opere provenienti da collezioni pubbliche e private da tutto il mondo, fra cui numerosi capolavori mai esposti prima in Francia.
Altri famosi spazi culturali del territorio normanno illustreranno, la varietà del tema dell’Impressionismo attraverso le origini, i luoghi emblematici, o le particolarità..
Per ulteriori informazioni: www.normandieimpressioniste.fr
La selvaggia Bretagna, all’estrema punta occidentale, dalle scoscese falesie a picco sul mare (Etrétat), offre feste medievali, natura, visite nell’autentica terra dei Galli tra Menhir e Dolmen, mistero e magia.

Per tutte le informazioni sulle regioni della Francia dell’Ovest: www.franceguide.com

Ultime notizie