martedì, 28 Gennaio 2020
Home Sezioni Eventi Enogastronomica 2019, a Firenze...

Enogastronomica 2019, a Firenze il meglio del cibo toscano

E' il primo appuntamento annuale per l'ex biennale fiorentina: sul "tetto" della Fortezza da Basso un intero weekend da assaggiare, tra mostra mercato, degustazioni e cooking show

-

Un tour fra i migliori sapori della Toscana in soli 3 giorni. 100 produttori per una grande mostra mercato, 22 chef e maestri piazzaioli alla guida di altrettanti cooking show: Enogastronomica 2019, fiera nata dopo l’esperienza della celebre “biennale”, torna alla Fortezza da Basso di Firenze con un format che unisce tradizione e innovazione, per mettere in vetrina l’eccellenza alimentare italiana. Il focus scelto per questa edizione è il Made in Tuscany.

Le date

L’evento va in scena nel weekend dell’Immacolata da venerdì 6 a domenica 8 dicembre 2019 nei 6mila metri quadrati al piano attico del Padiglione Spadolini. Un’occasione per scoprire i segreti del buon cibo, grazie a degustazioni e assaggi, ma anche per fare shopping “di gran gusto” in vista del Natale, mettendo sotto l’albero la filiera corta regionale.

La manifestazione è organizzata da Confersercenti Firenze con collaborazione con Cia Toscana Centro, Legacoop Toscana, Vetrina Toscana, Consorzio Vino Chianti e Fisar Firenze, e con il contributo della Camera di Commercio di Firenze.

Enogastronomica 2019 Firenze locandina

Cosa si trova a Firenze per Enogastronomica 2019 (anche in vista del Natale)

Non più biennale ma con un appuntamento ogni 12 mesi, la nuova Enogastronomica di Firenze si conferma vetrina dei prodotti alimentari d’eccellenza. I grandi protagonisti nella mostra mercato sono soprattutto il vino e l’olio toscano, tra gli stand si possono trovare anche i migliori frutti del territorio, dalle farine antiche allo zafferano, dai formaggi ai fagioli zolfini. E poi ancora salumi, cioccolato artigianale, dolci. Non mancano le idee regalo o gli ingredienti per ceste e confezioni natalizie da leccarsi i baffi. Accanto agli stand è presente un’area ristoro per pranzi, cene, snack e aperitivi.

Per scoprire quello che la Toscana ha di buono da offrire, Enogastronomica 2019 prevede inoltre un lungo programma di incontri con i produttori, degustazioni guidate di vino e olio, cooking show (qui i dettagli) con materie prime rigorosamente toscane, “corsi” dell’Univeristà della birra e una speciale sezione con i pizzaioli più famosi che si cimenteranno nella preparazione di uno dei simboli culinari italiani.

Informazioni utili: orari e biglietti per Enogastronomica 2019

Calice in vetro e tracolla porta bicchiere: è questo lo speciale kit degustazione di Enogastronomica 2019, grazie al quale è possibile fare assaggi gratuiti negli stand ospitati dentro la Fortezza da Basso di Firenze (ad eccezione dell’area ristoro). Il kit può essere acquistato direttamente all’evento, al prezzo di 10 euro (ridotto a 8 euro per i soci Assocral, Coop, Confesercenti, CIA, Fisar, Legacoop e Consorzio Vino Chianti) oppure online, dove sono applicati anche i diritti di prevendita. Seguendo la pagina Facebook de Il Reporter è possibile vincere il “biglietto” per partecipare ai vari show cooking.

Questi infine gli orari di Enogastronomica 2019:

  • Venerdì 6 dicembre dalle 14.30 alle 22.00, mentre l’area ristoro è aperta fino a mezzanotte
  • Sabato 7 dicembre dalle 11 alle 22.00 (l’area ristoro è attiva fino alle 23)
  • Domenica 8 dicembre dalle 12 alle 21 (area ristoro fino alle 22.30)

In collaborazione con Enogastronomica

Ultimi articoli

Elezioni regionali 2020 in Toscana, la guida completa

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana

Eventi a Firenze nel mese di febbraio 2020, il calendario

Un mese in 15 appuntamenti imperdibili: musica, cultura, arte, shopping, iniziative per famiglie. La nostra guida agli eventi di febbraio

Uffizi, festa dei Doni: per le coppie un biglietto è gratis

Per una giornata le coppie pagano la metà. La Galleria degli Uffizi celebra la "Festa dei Doni" anche con eventi gratuiti e apertura prolungata

Il funerale di Narciso Parigi e l’omaggio di Firenze

La città dice addio all'autore dell'Inno della Fiorentina e pensa a come ricordarlo: da una giornata con le sue canzoni, fino all'intitolazione di un pezzo dello stadio Franchi

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi