lunedì, 15 Luglio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiFestival Spiragli, il teatro tra...

Festival Spiragli, il teatro tra carcere (minorile) e città

Il festival vedrà la restituzione del laboratorio fatto con i giovani dell'Istituto Penitenziario Minorile Meucci, assieme a talenti della scena teatrale internazionale

-

- Pubblicità -

Torna Spiragli. Teatri dietro le quinte, il festival d’arte itinerante tra carcere e città, promosso e organizzato dalla Compagnia Interazioni Elementari. La compagnia è stata fondata a Firenze nel 2017, anno dal quale inizia la collaborazione con l’Istituto Penitenziario Minorile “G.Meucci”, ed è diretta da Claudio Suzzi. Il festival rientra all’interno del calendario di Estate Fiorentina 2024, e si svolgerà in vari luoghi della città dal 28 giugno al 12 luglio 2024. Alla rassegna parteciperanno alcuni talenti della scena teatrale contemporanea internazionale, insieme agli attori stessi della compagnia che coinvolgeranno i giovani detenuti.

Tra gli eventi principali ci sarà l’esibizione dei ragazzi dell’istituto minorile, del quale poi ha parlato Claudio Suzzi durante la presentazione del festival al MAD Murate Art District: “Cerchiamo di fare un patto di fiducia con questi ragazzi, di aiutarli nella fiducia di loro stessi.” Aggiunge poi: “In 22 anni all’interno dei carceri ho visto persone fare cose inaspettate. Per me questa è la funzione del teatro, il teatro lavora sulla persona“.

- Pubblicità -

Il programma del Festival Spiragli. Dietro le quinte

Il Festival Spiragli 2024 prenderà il via venerdì 28 giugno alle 18 con la serata di anteprima del Radio Oblivion DJ Set al Centro Gav (Quartiere 3). Si inizierà con le attività il 1° e 2 luglio al Lavoratorio (Via Giovanni Lanza 64/A) con il workshop Il Tartufo di Molière dalle 10 alle 17, tenuto dall’attore e regista teatrale Michele Sinisi.

Martedì 2 luglio alle 10.30, presso la Casa delle Donne in Via delle Vecchie Carceri, 8, si terrà la conferenza Teatro e Violenza in Colombia. La conferenza vedrà la partecipazione di Mérida Urquìa, attrice e regista cubano-colombiana nonché fondatrice dell’Associazione Culturale Mi Compañìa Teatro, assieme a Claudia Stella Rodriguez, rappresentante di Fasol, in collegamento video. Sempre il 2 luglio dalle 15.30 alle 18.00, e mercoledì 3 luglio dalle 10.00 alle 18.30 la stessa Mérida Urquìa terrà il workshop “Mi cuerpo, mi sangre y otro yo“, in lingua spagnola con traduzione simultanea. Mercoledì 3 luglio inoltre sarà il giorno della prima regionale dello spettacolo “La simpatia di tutte le cose” diretto da Michele Sinisi alle 21. Sia il workshop che lo spettacolo si svolgeranno alla sala delle Ex Leopoldine in Piazza Tasso.

- Pubblicità -

Giovedì 4 luglio alle 21 andrà in scena Flor de Marmol di Merida Urquìa negli spazi di MAD Murate Art District. Lo spettacolo in lingua spagnola racconterà il fenomeno dei desaparecidos, ossia la sparizione forzata di soggetti scomodi da parte del governo. La regia dello spettacolo è di Else Marie Laukvik, protagonista della scena teatrale internazionale. Sabato 6 luglio Claudio Suzzi si esibirà nella performance Radio Oblivion al Centro Gav, alle 21.00.

La rassegna riprenderà giovedì 12 luglio alle 19.30, con la rappresentazione teatrale Il viaggio dell’eroe, all’Istituto Penitenziario Minorile “G.Meucci”. Lo spettacolo vedrà la partecipazione della “Piccola Accademia degli Stupori“, composta da minori e giovani adulti detenuti nell’istituto fiorentino. In chiusura, venerdì 13 luglio alle 20 presso il Giardino della Catena ci sarà una festa con dj set.

- Pubblicità -

Il recap del programma del Festival Spiragli

  • 28 giugno: Radio Oblivion dj set al Centro Gav, 18.00
  • 1 e 2 luglio: Workshop Il Tartufo di Molière al Lavoratorio, 10.00-17.00
  • 2 luglio:
      • Spettacolo Teatro e Violenza in Colombia alla Casa delle Donne, 10.30
      • Workshop Mi cuerpo, mi sangre y otro yo alla Sala delle Ex Leopoldine, 15.30-18.30
  • 3 luglio:
      • Workshop Mi cuerpo, mi sangre y otro yo alla Sala delle Ex Leopoldine, 10.00-18.30
      • Prima regionale dello spettacolo La Simpatia di tutte le cose alla Sala delle Ex Leopoldine, 21.00
  • 4 luglio: Spettacolo Flor de marmol al MAD Murate Art District, 21.00
  • 6 luglio: Performance Radio Oblivion al Centro Gav, 21.00
  • 12 luglio: Spettacolo teatrale Il viaggio dell’eroe con i giovani detenuti all’Istituto Penitenziario Minorile G.Meucci di Firenze, 19.30
  • 13 luglio: festa finale con dj set al Giardino della Catena (Parco delle Cascine), 20.00

L’ingresso agli eventi è libero, su prenotazione.

Per prenotare [email protected] o 3476049142.
Ulteriori informazioni visitare il sito della compagnia.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -