giovedì, 25 Luglio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiGiovedì 30 gennaio, all'Obihall, sbarcano...

Giovedì 30 gennaio, all’Obihall, sbarcano gli ”Arrockettati”

Massimo Ceccherini ed Alessandro Paci insieme ancora una volta, il 30 gennaio, sul palco dell'Obihall. Affiatati più che mai, i due commentano: ''Le risate sono garantite, le emozioni speriamo di trasmetterle!''.

-

- Pubblicità -

“Le risate sono garantite, le emozioni speriamo di trasmetterle!”: così Massimo Ceccherini e Alessandro Paci commentano il loro imminente ritorno all’Obihall di Firenze, dove porteranno in scena “Gli Arrockettati”.

RISATE E MUSICA. Stavolta, oltre alle risate, ci sarà anche la musica, come si evince dal sottotitolo “Spaventapassere in concert” (riguardo cui Alessandro Paci rivela: “Io un’ ce lo volevo mettere, il sottotitolo – confida Paci – ma come sapete i’ Ceccherini è fissato… Per la musica? No, per quell’altra cosa”). Il repertorio di “Gli Arrockettati” è composto da canzoni originali, ma tra un pezzo e l’altro non mancheranno riferimenti a vari pilastri del rock, dai Bee Gees ad Alan Sorrenti. Il tutto, ovviamente, sarà condito dalla comicità di Paci e Ceccherini.

- Pubblicità -

CECCHERINI E PACI. “Sarà una serata spassosa, senza dimenticare il nostro trascorso artistico”, spiega Alessandro Paci, che poi passa il testimone a Massimo Ceccherini: “Io sto male, sono vecchio, ho la pancia e non ci vedo, quindi mi sembra superfluo dirvi che faremo gag esilaranti e spassose come dice il Paci, anzi il grande Paci. La realtà è ben diversa, faremo la stessa identiche cose di sempre ma mascherate e soprattutto con tanto tanto amore”.

BIGLIETTI. Acquistabili su Ticket One, Box Office Toscana o direttamente presso l’Obihall, i biglietti saranno divisi in tre fasce di prezzo, corrispondenti a tre differenti settori: per il primo settore il costo ammonterà a 27 euro, per il secondo a 22 e per il terzo a 18. Sarà previsto, inoltre, uno sconto di 6 euro per i possessori di Carta Superflash della Banca CR Firenze.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -