sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiI Blues Brothers tornano al...

I Blues Brothers tornano al cinema, con una ”stravagante” promozione

Torneranno al cinema solo per due giorni, il 20 e il 21 giugno, al cinema Uci e al Portico, I Blues Brothers in versione restaurata. E per chi si presenta vestito come John Belushi e Dan Aykroyd, armati di cappello, occhiali da sole, giacca, cravatta e camicia bianca, ci sarà uno sconto.

-

 

Torneranno al cinema solo per due giorni, il 20 e il 21 giugno, al cinema Uci e al Portico, I Blues Brothers in versione restaurata. E per chi si presenta vestito come John Belushi e Dan Aykroyd, armati di cappello, occhiali da sole, giacca, cravatta e camicia bianca, ci sarà uno sconto.

AL CINEMA. Il grande appuntamento per il ritorno dei Blus Brothers al cinema, è fissato per il 20 e il 21 giugno al cinema Uci e al Portico, con ben tre proiezioni: alle 16.45, alle 19.10 e alle 21.30. L’ingresso avverrà tramite biglietto intero al costo di 7.50 euro, ridotto per i fan della pagina ufficiale Facebook, gli iscritti alla newsletter e possessori della card ”Firenze al Cinema” al costo di 5.50 euro. Per tutti coloro che si presenteranno vestiti come John Belushi e Dan Aykroyd, giacca e cravatta, occhiali e cappello nero, biglietto in promo: 4 euro.

THE BLUES BROTHERS. Quella che verrà proiettata i prossimi 20 e 21 giugno, sarà una versione restaurata del capolavoro che ha portato i suoi protagonisti sull’altare dei più amati e imitati personaggi di tutti i tempi. Uscito nel 1980 con l’irruenta e geniale regia di John Landis, I Blues Brothers è subito diventato un film cult grazie alle sulfuree interpretazioni di John Belushi e Dan Aykroyd, che si erano conosciuti qualche anno prima fondando nel 1978 la Blues Brothers Band come parte di uno sketch musicale per il Saturday Night Live, il programma di varietà in onda sulla Nbc. Quest’anno, a 30 anni dalla prematura scomparsa di John Belushi a soli 33 anni nel 1982, tornano nei cinema di tutto il mondo per la prima volta in versione digitale restaurata.

LA COLONNA SONORA. All’indiscutibile successo del film hanno contribuito anche l’indimenticabile e travolgente colonna sonora -che nel 2004 un sondaggio della Bbc ha dichiarato la più bella di tutta la storia del cinema- e un cast d’eccezione. Si alternano infatti nei 133 minuti della commedia cult: James Brown (il reverendo Cleophus), Ray Charles (il proprietario del negozio di strumenti), Aretha Franklin, Matt Murphy, SteveCropper, Tom Malone, Lou Marini, John Lee Hooker, la bellissima Twiggy Lawson, l’irruenta Carrie Fisher e persino Steven Spielberg nel ruolo dell’impiegato delle imposte cui i Blues Brothers consegnano i soldi per salvare l’orfanotrofio.

Leggi anche: I Blues brothers tornano al cinema. Ma solo per due giorni

Ultime notizie