mercoledì, 27 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiIl 23 settembre torna il...

Il 23 settembre torna il festival Genius Loci, nel complesso di Santa Croce

Tra gli ospiti Dacia Maraini, Chiara Frugoni, Stefano Bartezzaghi, Elina Duni, Ginevra di Marco, Franco Arminio e Letizia Renzini.

-

Genius Loci, dal 23 settembre a Firenze al via l’edizione 2021. Le parole e i testi delle scrittrici Chiara Frugoni e Dacia Maraini e dello scrittore ed enigmista Stefano Bartezzaghi. Le raffinate musiche di Elina Duni, il capolavoro del cinema muto “L’Inferno” sonorizzato da Letizia Renzini, lo spettacolo site specific “È stato un tempo il mondo” di Ginevra di Marco e Franco Arminio.

Sono ospiti ed eventi previsti per l’iniziativa “Genius Loci”, festival culturale che invita il pubblico alla scoperta del Complesso monumentale di Santa Croce e del suo genius loci (qui l’edizione 2019).

Quarta edizione di Genius Loci 2021 “Tra memoria e futuro”

La quarta edizione del festival – organizzato da Controradio, dall’associazione Controradio Club e dall’Opera di Santa Croce, in collaborazione con l’associazione culturale La Nottola di Minerva con il contributo del Comune di Firenze per Estate Fiorentina 2021, il patrocinio della Città metropolitana di Firenze, con il supporto di Gucci – ha come fil rouge “Tra memoria e futuro”.

Gli appuntamenti principali

Frugoni e Maraini saranno insieme per la prima volta nel talk “La meta sprecata: donne di ieri e di oggi”, con inizio alle ore 18. Sarà anche l’occasione per la presentazione, in anteprima, del nuovo libro di Frugoni, “Donne Medievali-sole, indomite, avventurose”. A seguire (ore 21) lo scrittore ed enigmista Stefano Bartezzaghi dialogherà con il giornalista Raffaele Palumbo nel talk “Il genio e i luoghi comuni”, una conversazione su Dante e la creatività, mentre la cantante albanese Elina Duni terrà un concerto in solo.

Prevista poi la multi-proiezione de “L’inferno”, film-kolossal muto del 1911 tratto dalla Divina Commedia. In chiusura lo spettacolo “E’ stato un tempo il mondo”. Tra gli ospiti anche Stefano Massini, Whishy Trall, il sassofonista Dimitri Grechi Espinoza e il fotografo Paolo Ninfa, l’alfiere del prog John Greaves, il trio jazz Oliphantre.

Come seguire Genius Loci in diretta

Controradio seguirà le serate con collegamenti in diretta radiofonica  (FM 93.6 – 98.9 e in streaming su controradio.it e con l’app Controradio Firenze). L’ingresso all’evento è gratuito, fino ad esaurimento posti. È obbligatoria però la prenotazione sul sito eventbrite.it-genius loci.

Ultime notizie