mercoledì, 27 Maggio 2020
Home Sezioni Eventi Il caffè migliore d'Italia? Si...

Il caffè migliore d’Italia? Si serve a Firenze

Il caffè più buono e più 'veloce' d'Italia viene servito a Firenze. Ma il barista che lo prepara è pugliese e fra qualche mese volerà a Bogotà.

-

Il caffè perfetto? Forse non esiste, ma quello preparato dal barista Francesco Sanapo gli si avvicina molto.

UN CAMPIONE DI GUSTO. Francesco è un barista di caffetteria di Lecce che vive nel capoluogo toscano dove lavora in un bar molto noto. Ma il barista in questione è soprattutto un Campione: è infatti il vincitore per il secondo anno consecutivo del Campionato italiano dei baristi di caffetteria, la cui finale si è svolta quest’anno a Carrara.

BUONO E… RAPIDO. La curiosa gara non è però centrata solo sulla qualità della tazzina di caffè, importante è anche la rapidità di esecuzione: i concorrenti hanno dovuto preparare in un tempo massimo di 15 minuti 4 caffè espressi, 4 cappuccini e 4 bevande analcoliche a base di caffè.

E POI IN VOLO VERSO BOGOTA’! Il prossimo giugno Sanapo prenderà parte al World Barista Championship, che si terrà in Colombia a Bogotà.

Ultime notizie

Nardella: “La prima tappa del Tour de France sull’Appennino” tra Firenze e Bologna

"Ho chiesto al presidente Bonaccini di organizzare la prima tappa del Tour de France sull'Appennino": ecco la proposta del sindaco Nardella

Bonus Bici 2020: il ministero mette in guardia, si va verso click day?

Il buono mobilità rischia di non essere per tutti. I soldi non bastano e potrebbero finire in pochi giorni dal via libera alle richieste

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Ecco com’è fatta Immuni. Sperimentazione al via in tre regioni

Il "tour" della prima versione di Immuni in un video: com'è fatta e come funziona l'app. Il ministro Speranza: "Siamo alle battute finali"