La collezione Caporea si chiama “The glam and the uniform”: Glam èp un nuovo gioco che permette espressione e comunicazione anche attraverso il modo di vestire con uno stile nuovo e personale. Uniform perché alcuni elementi che fanno parte del vestire “da bambino” creano uno stile rassicurante. I colori sono ricercati, mai troppo forti: grigio, avio, blu con dettagli in tinta mostarda, prugna, lilla, ice green. Il dettaglio piu’ importante per Caporea è la certificazione dell'”Istituto per la tutela dei produttori italiani” che garantisce il consumatore su ogni acquisto. I materiali usati da Caporea sono al 100% italiani. La titolare Monica Crestan vuole assolutamente essere trasparente con i suoi clienti, mostrando una coscienza imprenditoriale encomiabile, di cui il mercato avrà bisogno per crescere. Questa certificazione dà maggior lustro e prestigio all’azienda.
Altra collezione importante è quella di Hallmark Babies, all’insegna di “love – care – touch”. L’azienda, nata negli USA nel 1910, ha svolto varie attività producendo articoli di cartoleria, articoli regalo, cartoline, fiori e riviste. Possiede anche un canale televisivo. Dal 2004 la Hallmark ha concesso alla Florich di Hong Kong la licenza di produrre capi di abvbigliamento per neonati e bimbi per marchi europei di altissimo livello. La Hallmark Babies è distribuita in oltre 100 reti nell’Estremo Oriente. Ogni capo è prodotto con cura da designers mamme con esperienza, usando tessuti di alta qualità, assicurando il massimo comfort e la piu’ elevata sicurezza per i bambini. Adesso l’azienda vuole esportare i suoi prodotti anche in Europa.