venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiMadonna, ''Turn up the radio''...

Madonna, ”Turn up the radio” entra anche nella chiesa di Galliano

Dopo la full immersion nel distributore di benzina abbandonato di Galliano, nel comune di Barberino di Mugello, Madonna e la sua troup, si sono spostati nella piazza centrale del paese entrando nella chiesa di San Bartolomeo per poi proseguire ha bordo della Cadillac lungo il viale alberato che porta a Panna. Miss Ciccone sarà sul set anche oggi?.

-

Ieri è stato svelato il mistero di ”Turn up the radio”. Madonna ha scelto Galliano come set del suo nuovo video, girandolo tra un distributore dismesso, una chiesa e un viale alberato a bordo della Cadillac. Le riprese proseguiranno anche oggi?.

TURN UP THE RADIO. Madonna e la sua troup guidata dal fotografo Tom Munro sono usciti ieri intorno alle 13.15 dall’Hotel St Regis di Borgo Ognissanti, dove erano attesi da auto blindatissime. Una volta a bordo, si sono diretti verso il Mugello, sotto gli occhi indiscreti di curiosi e fan, raggiungendo il paesino di Galliano, nel comune di Barberino. Una volta qui, si sono fermati nel vecchio distributore di benzina abbandonato iniziando le riprese di Turn up the radio, il nuovo singolo estratto dall’ultimo disco della regina del pop, Mdna. Ma il set, poco dopo, si è spostato nella piazza centrale del paese, entrando con le telecamere anche nella chiesa di San Bartolomeo. Poi, a bordo della Cadillac, la stessa sulla quale durate la notte avrebbe girato alcune scene, hanno percorso il lungo viale alberato che porta a Panna. Dopo oltre quattro ore di riprese, Miss Ciccone con tutta la troup al seguito, è salita a bordo di uno dei suoi Suv neri, facendo ritorno al St Regis. Si terrà oggi, una seconda sessione di riprese?.

”OFF LIMITS”. ”Ci hanno comunicato di effettuare un servizio presso il distributore dismesso di Galliano. Sapevamo che ci sarebbero state delle riprese, ma non sapevamo assolutamente chi sarebbe stata la protagonista” ha commentato ieri a riprese già iniziate, Paolo Baldini, il comandate della Polizia Municipale di Barberino. E a confermare la massima riservatezza della presenza di Madonna in Mugello, i pochi fan che sono accorsi sul set di Turn up the radio, una decina. ”Le strade sono state chiuse in parte, l’area utilizzata per le riprese è off limits ma davanti al distributore le auto possono transitare ma senza fermarsi” conclude Baldini. Alcuni testimoni ci hanno riferito che anche la piazza di Galliano era blindatissima. Poco dopo infatti, l’arrivo di Madonna.

IL SINDACO. Il sindaco di Barberino Carlo Zanieri nel giorno in cui è arrivata la regina del pop si trovava in vacanza all’isola d’Elba, ma già dal giorno prima racconta di essere stato informato dell’arrivo di Madonna. ”Qualche giorno fa il comando dei Carabinieri ci aveva avvertito dicendo che sarebbe arrivato un cantante, non meglio precisato, a girare un video a Barberino” dice il sindaco. Ma ieri si era cominciato a intuire che quel ”cantante” fosse proprio lei. ”Ieri – prosegue il sindaco – Polizia e Carabinieri ci hanno confermato che Madonna avrebbe girato il video al vecchio distributore dismesso di Galliano, appena in tempo per organizzare il sistema di vigilanza”. Per le riprese, continua Zanieri, ”saranno utilizzate tante auto d’epoca, ma oltre al distributore ci hanno detto che la scena clou sarà girata lungo il viale alberato che porta a Panna”. Il sindaco si dice molto soddisfatto dalla scelta di Madonna: ”Segno di quanto il nostro territorio sia apprezzato anche a livello internazionale”.

BETTARINI. “Dopo Firenze il Mugello è stato scelto come location per il nuovo video di Madonna e come mugellano e rappresentante delle istituzioni mugellane – sottolinea il presidente dell’Unione montana dei Comuni del Mugello Giovanni Bettarini – non posso che rallegrarmene. Anche una star mondiale della musica come lei avrà potuto scoprire la bellezza del nostro territorio, che è stato ‘catturato’ nel video che sarà trasmesso in tutto il mondo. Lo abbiamo sempre sostenuto: il Mugello è una splendida terra, un angolo di Toscana suggestivo di cui ci si innamora visitandolo. E adesso – conclude Bettarini – è anche una terra da star”.

Il set: Madonna: ”La scena clou, lungo il viale alberato che porta a Panna”

Ultime notizie